10 cose da fare gratis a Roma

Visitare Roma con un budget limitato

Ari Gunadi | Viaggiatore seriale
Sep 5, 2018

Roma è davvero una meta adatta a tutte le tasche. Abbiamo raccolto alcuni spunti per aiutarti a vivere al meglio il tuo soggiorno anche se parti con un budget limitato. La Capitale offre moltissime cose da fare o vedere, alcune delle quali davvero a buon mercato. Con qualche accortezza, potresti persino visitare gratis le sue attrazioni più famose.

Ci sono molte soluzioni per scoprire le meraviglie di Roma senza pagare biglietti d'ingresso. Potresti ad esempio entrare in uno dei suoi numerosi musei nazionali, ricchi di opere di ogni periodo e movimento, ma non dimenticare che tutta la città è una vera galleria a cielo aperto: ti basterà passeggiare in centro per ammirare capolavori artistici e architettonici famosi in tutto il mondo. E quando sarai stanco o avrai bisogno di un po' di fresco, potrai stenderti in uno dei suoi tanti parchi urbani. Scopri come visitare Roma senza quasi mettere mano al portafoglio.

1

Musei civici di Roma (giorni e orari specificati)

Ammira gratuitamente le bellezze dell’arte e della storia romana

Nei giorni e negli orari specificati puoi visitare gratis la straordinaria raccolta dei musei civici e molti siti archeologici della capitale. Per festeggiare il compleanno di Roma, che ricorre il 21 aprile, il Comune ha deciso di istituire l’ingresso libero a moltissimi musei capitolini, dal Museo napoleonico alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea. Altri siti d’interesse, come il Colosseo, il colle Palatino e il Foro Romano, sono a ingresso libero la prima domenica del mese. Nel caso dei Musei Vaticani, l’ingresso è gratuito l’ultima domenica del mese.

  • Storia
  • Budget

Foto di HarshLight (CC BY 2.0) ritagliata, calibrata, sfocata

2

Il Pantheon

Un edificio storico ben conservato e aperto al pubblico

Deve la sua fama al fatto di essere l’unico edificio antico ancora integro e ben conservato che svolge tuttora la funzione di luogo di culto. Dopo aver ammirato l’imponente architettura e le decorazioni sfarzose, lo sguardo viene catturato dal foro che si apre al centro della cupola, la vera attrazione del monumento. Il foro è la fonte di illuminazione principale dell’edificio e offre un vero spettacolo il 21 aprile, anniversario della fondazione di Roma: in questa data, a mezzogiorno, i raggi del sole scendono perpendicolari e illuminano il pavimento di marmo con un gioco di luci.

Posizione: Piazza della Rotonda, 00186 Roma

Orario di apertura: Dal lunedì al sabato dalle 09:00 alle 19:15; domenica dalle 09:00 alle 17:45 (nei giorni festivi, fino alle 12:45)

Telefono: +39 06 6830 0230

  • Storia
  • Foto
  • Budget
3

Basilica di San Pietro

Un’occasione per incontrare il Santo Padre

Accanto ai Musei Vaticani si trova l’imponente cupola della Basilica di San Pietro, con le sue grandiose colonne sormontate dalle statue di Gesù e degli apostoli. Per accedere alla basilica devi essere munito di regolare biglietto, ma l’ingresso è gratuito. Vuoi evitare la fila? Allora ti conviene arrivare presto. Con un piccolo extra puoi richiedere le audioguide, che offrono informazioni utili e curiosità, e salire in cima alla maestosa cupola. Per ottenere un’udienza papale, prova a visitare la basilica di mercoledì. La procedura di ammissione è la stessa.

Posizione: Città del Vaticano 1, 00120 Città del Vaticano

Orario di apertura: Da lunedì a sabato dalle 09:00 alle 16:00 (chiuso la domenica)

Telefono: +39 06 6988 4676

  • Storia
  • Foto
  • Budget
4

Piazza Navona

La piazza più bella e suggestiva della capitale

Questa piazza è il cuore pulsante di Roma e offre uno degli spettacoli più affascinanti della vita capitolina: essendo molto frequentata a ogni ora del giorno e della notte, ti mostrerà un caleidoscopio di suoni, colori e rumori, che ti faranno sentire parte della folla. Al centro della piazza spicca la splendida fontana barocca dei Quattro Fiumi, attorno alla quale si esibiscono gli artisti di strada e vengono realizzati spettacoli di magia all’aperto. A fare da sfondo nelle foto ricordo è la mole della chiesa di sant’Agnese. I bar con dehors rendono ancora più pittoresco il panorama, ma attenzione: non sono alla portata di ogni tasca.

Posizione: Piazza Navona, 00186 Roma

  • Foto
  • Budget
5

La scalinata di Piazza di Spagna

Il luogo di ritrovo della movida capitolina

Dalla chiesa di Trinità dei Monti, la scalinata barocca del Settecento digrada dolcemente verso la piazza, affiancata da una serie di lampioni in stile classico. Per raggiungerla, cammina in direzione nord dalla fontana di Trevi. Ai piedi della scalinata si trova il piccolo complesso scultoreo della Fontana della Barcaccia. È il luogo di ritrovo preferito di molti turisti, che si assiepano sugli scalini e attorno alla fontana per immergersi nei colori e nell’atmosfera di Roma. Sai perché si chiama “scalinata di Piazza di Spagna”? Perché la piazza a cui conduce, Piazza di Spagna appunto, ospita l’ambasciata di Spagna presso la Santa Sede.

Posizione: Piazza di Spagna, 00187 Roma

  • Storia
  • Foto
  • Budget
6

Fontana di Trevi

La fontana più bella del mondo, visitabile gratuitamente

Con il suo profilo inconfondibile, la fontana di Trevi è un complesso monumentale lungo 50 metri, dove si intrecciano elaborate sculture di divinità romane, tritoni e cavalli. Sullo sfondo, Palazzo Poli si staglia in tutta la sua magnificenza. La visita è gratuita, ma noi ti consigliamo di seguire la tradizione: lancia tre monetine (centesimi o euro) nell’acqua, con le spalle rivolte verso la fontana e sarai baciato dalla Dea Bendata, trovando l’amore della tua vita o tornando in viaggio a Roma.

Posizione: Piazza di Trevi, 00187 Roma

  • Foto
  • Budget
7

Villa Borghese

Il più grande parco pubblico di Roma

Vuoi scappare dalla frenesia della vita romana? Fai una passeggiata rilassante a Villa Borghese, il polmone verde di Roma. Segui i sentieri che attraversano le distese erbose del parco e ritagliati una pausa di relax nei punti più tranquilli. Al centro del parco c’è la Galleria Borghese, che custodisce molte importanti opere d’arte rinascimentali. L’ingresso è gratuito la prima domenica del mese, ma è obbligatoria la prenotazione (costo di 2 €).

Posizione: Piazzale Napoleone I, 00197 Roma

Orario di apertura: Dal martedì alla domenica dalle 9:00 alle 19:00; chiuso il lunedì

  • Coppie
  • Foto
  • Budget
8

Percorri la via Appia

Un percorso panoramico nella campagna romana

La strada, che collegava storicamente Roma a Brindisi, all’epoca della sua realizzazione si è guadagnata l’appellativo di “regina delle strade” ed è tuttora in gran parte ben conservata. Oggi è una meta turistica gratuita, preferita soprattutto dagli escursionisti e i ciclisti off road per la bellezza delle campagne circostanti. Se hai l’auto, in soli 20 minuti puoi raggiungere il Parco Regionale Appia Antica, situato a sud rispetto al centro di Roma. Lungo la via Appia puoi ammirare un panorama splendido, costellato di rovine e catacombe, mausolei e acquedotti risalenti al XII secolo.

Posizione: Parco Regionale Appia Antica, Via Appia Antica, 42, 00178 Roma

Telefono: +39 06 513 5316

  • Foto
  • Budget

Foto di Paul Hermans (CC BY-SA 3.0) ritagliata, calibrata, sfocata

9

Scopri Trastevere

Uno dei quartieri più caratteristici e suggestivi di Roma

Respira l’atmosfera unica delle viuzze di questo splendido quartiere, situato a ovest del Tevere. Un intrico di strade caratteristiche si apre su piazzette vivaci e affollate, che di notte assumono un fascino unico nel suo genere. Da dove partire per una visita? Attraversa il ponte Sisto e parti alla scoperta delle piazze strette tra le mura aureliane, delle basiliche dai campanili slanciati e dei giardini botanici, dove potrai trascorrere un pomeriggio rilassante prima di tuffarti nell’affascinante vita notturna della zona.

Posizione: Piazza Trilussa, 00153 Roma

  • Coppie
  • Foto
  • Budget
10

A caccia di affari nel mercato di Campo de' Fiori

Il mercato che da sempre attira folle di curiosi

Campo de’ Fiori si trova a pochi passi da piazza Navona e dal ponte Sisto, che collega il quartiere di Trastevere al centro della città. La statua del filosofo Giordano Bruno domina la piazza, circondata da edifici neoclassici, e sovrasta le bancarelle degli ambulanti di Campo de’ Fiori, il mercato dove si vendono prodotti agricoli come frutta, verdura e fiori. A prezzi stracciati puoi anche cedere alla tentazione di uno spuntino o acquistare curiosità e souvenir.

Posizione: Piazza Campo de' Fiori, Roma

Orario di apertura: Da lunedì a sabato, dalle 07:30 alle 15:00

  • Acquisti
  • Budget

Inizia a programmare il tuo viaggio