Parti per un viaggio on the road da Rimini alla scoperta delle tante meraviglie dell'Emilia-Romagna. Al pari della zona costiera, anche l'entroterra riminese offre numerose opportunità di svago. Puoi trascorrere giornate intere alla scoperta di questa zona, dei suoi luoghi di interesse storico e delle tante attrazioni.

    Le fortificazioni e i borghi difensivi degli antichi signori di queste terre, i Malatesta, hanno lasciato luoghi in cui puoi ancora respirare l’atmosfera medievale e immergerti in un mondo passato. Ripercorri le orme delle varie civiltà che hanno vissuto in questi luoghi migliaia di anni fa. Goditi la spettacolare vista della costa, dall'alto delle colline e dei monti dell'entroterra riminese. Ecco alcuni luoghi da non perdere nel corso del tuo viaggio on the road da Rimini.

    1

    Santarcangelo di Romagna

    Un mondo sotterraneo per sopravvivere agli assedi

    • Storia
    • Foto
    • Budget

    Sant’Arcangelo di Romagna è un borgo medievale a una decina di chilometri da Rimini, verso l’entroterra. Girovagando tra i suoi vicoli noterai degli strani quadrati di pietra con incisa la scritta granaio, che rivelano che sotto la superficie della città si nasconde una vera e propria cittadella sotterranea.

    Questo mondo scavato sottoterra può essere visitato: è un intricato labirinto di cunicoli, pozzi e locali circolari. Era il rifugio in cui la popolazione fuggiva o nascondeva merci e derrate alimentari durante gli assedi, che potevano protrarsi anche per mesi. Sono stati ricavati ben 300 granai e 150 grotte, che venivano utilizzate come cantine e anche come cappelle per la preghiera. Si dice che i signori Malatesta avessero scavato una via di fuga, percorribile a cavallo, che sbucava nella campagna al di fuori delle mura.

    Posizione: 47822 Santarcangelo di Romagna, Rimini, Italia

    Mappa
    2

    Verucchio

    Atmosfere medievali nella roccaforte dei Malatesta

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    • Budget

    Se archeologia e antiche civiltà ti appassionano o se ti piace passeggiare per i borghi che hanno conservato il fascino medioevale, devi passare una giornata a Verucchio. Il borgo, arroccato sulla cima di una collina, ha ricoperto un ruolo di primo piano nella storia della regione. Tra il IX e il VI secolo a.C. fu centro nevralgico della cosiddetta civiltà Villanoviana, si sostiene di origine etrusca. Dalle necropoli scavate attorno al paese sono stati riportati alla luce numerosi reperti, oggi esposti nel Museo Civico Archeologico.

    Secoli dopo, Verucchio fu la culla della potente famiglia Malatesta. La loro roccaforte si erge ancora oggi sul paesaggio circostante. A luglio Verucchio si anima con gli spettacoli del Music Festival, mentre ad agosto la fortificazione ospita rievocazioni storiche e cene medievali. Per le strade del centro storico puoi ammirare edifici d’epoca, respirare l’atmosfera dei secoli passati e scattare foto da cartolina.

    Posizione: 47826 Verucchio, Rimini, Italia

    Mappa

    Foto di Viaggio Vero (CC BY 2.0) modificata

    3

    Monte Titano

    Scorgi le sentinelle in cima al castello più famoso di San Marino

    • Storia
    • Foto
    • Budget

    Da San Marino è impossibile non notarlo, perché il profilo del Monte Titano svetta su tutto il territorio circostante. Su ciascuna delle tre vette è posta una torre: sono le fortificazioni che proteggevano San Marino dai Malatesta di Rimini, e oggi rappresentano una delle principali attrattive per chi è in vacanza nella località balneare. Rocca Guaita risale al X secolo.

    È la più antica delle tre rocche di San Marino e poggia direttamente sulla roccia del monte Titano. Sul punto più alto del monte si erge la Torre Cesta, all’interno di un castello che ospitava il corpo di guardia ed è oggi sede del Museo delle Armi Antiche. La torre Montale è la più piccola, ma è quella che ha rivestito maggiore importanza strategica perché in posizione ottimale per le vedette. Al suo interno c’è una prigione: una stanza profonda 8 metri e accessibile solo dall’alto.

    Posizione: Monte Titano, 47890, San Marino

    Mappa

    Foto di Max_Ryazanov (CC BY-SA 3.0) modificata

    4

    Misano World Circuit

    Fai il pieno di adrenalina con una gara di MotoGP

    • Famiglie
    • Storia
    • Foto
    • Avventure
    • Gruppi

    Il Misano World Circuit è la sede del motomondiale in Emilia-Romagna. Dal 2012 è dedicato a Marco Simoncelli, che proprio su questa pista ha iniziato la sua carriera. È un impianto storico che ospita competizioni sportive fin dal 1972. Il tour guidato ti permette di vedere il paddock e i box, la pit lane, il pit wall e la race control, la stanza dalla quale vengono controllate le corse. Potrai entrare nella sala stampa, nella cabina degli speaker e salire sul podio dove sono state premiate le leggende del motomondiale.

    Inoltre, è possibile percorrere il circuito in sella a una bici elettrica e provare le sue curve in tutta sicurezza. Anche se non andrai veloce come i campioni delle due ruote, si tratta di un'esperienza che vale la pena provare. Se ami le auto e le moto, devi assolutamente visitare il Misano World Circuit nel corso della tua vacanza a Rimini.

    Posizione: Viale Daijiro Kato, 10, 47843 Misano Adriatico, Rimini, Italia

    Telefono: +39 0541 618 511

    Mappa

    Foto di Enrico Siboni (CC BY-SA 3.0) modificata

    5

    Cattolica

    Tra Fontane Danzanti e percorsi tra i pesci

    • Famiglie
    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    • Budget

    Un pomeriggio a Cattolica è una buona idea per visitare questa graziosa località balneare sviluppatasi intorno a un antico borgo di pescatori. Il porto, lungo la foce del fiume Tavollo, è organizzato su due moli e una darsena. Se ti piace camminare sul lungomare, puoi percorrere una lunga passeggiata tra aiuole, vegetazione e le Fontane Danzanti, dove l’acqua zampilla al ritmo della musica.

    Se sei a caccia di curiosità, cerca la casa in cui soggiornò Guglielmo Marconi. In paese c’è anche un piccolo museo con reperti archeologici di epoca romana.

    Posizione: 47841 Cattolica, Rimini, Italia

    Mappa
    6

    Saludecio

    Un borgo medioevale che celebra il XIX secolo

    • Famiglie
    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    • Budget

    Se ti piacciono i luoghi ricchi di storia, a una trentina di chilometri da Rimini puoi visitare Saludecio, che conserva ancora i tratti di borgo medievale. A quei tempi era una roccaforte della famiglia Malatesta, minacciata da sud dai Montefeltro di Urbino. Le 2 porte d'ingresso fortificate del comune e la Torre Civica ricordano quegli anni di lotte e battaglie per la difesa del territorio. Anche la chiesa, per le dimensioni e la bellezza delle decorazioni, testimonia dell’importanza che ebbe questo luogo in passato.

    Qui a Saludecio, ad agosto, si tiene l’800 Festival, una manifestazione dedicata al XIX secolo. Il centro si trasforma in un grande palcoscenico dove puoi assistere a spettacoli di danza, musica e folklore e dove si esibiscono artisti di strada. In occasione del festival viene allestita un’area dedicata alle antiche osterie e gli stand gastronomici propongono golosità da bere e da mangiare.

    Posizione: 47835 Saludecio, Rimini, Italia

    Mappa
    7

    Montegridolfo

    Grazioso borgo sulla Linea dei Goti

    • Famiglie
    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    • Budget

    Montegridolfo è un bellissimo borgo di origine medievale con un castello, le vie acciottolate e le case di pietra e mattoni che sembrano portare indietro nel tempo. Questo paese dall’aspetto antico, al confine tra Romagna e Marche, è famoso per fatti storici di epoca molto più recente rispetto a quella dei suoi edifici.

    Qui, ai tempi della Seconda guerra mondiale, passava la Linea dei Goti, il baluardo difensivo creato dai tedeschi tra Tirreno e Adriatico per bloccare l’avanzata dell’esercito angloamericano. Le forze alleate decisero di attaccare le linee nemiche in questa zona perché qui si trovavano le colline più basse, e quindi più vulnerabili. Oggi la battaglia viene ricordata da un museo che raccoglie reperti, cimeli bellici, documenti e testimonianze. L’edificio sorge ai piedi del castello, dove era posizionata una postazione di avvistamento tedesca da cui si poteva controllare un vastissimo territorio.

    Posizione: 47837 Montegridolfo, Rimini, Italia

    Mappa

    Foto di Diego Baglieri (CC BY-SA 4.0) modificata

    8

    Museo degli Sguardi

    Ammira l'arte da una nuova prospettiva al Museo degli Sguardi

    • Viaggi alternativi
    • Coppie
    • Storia
    • Budget

    Il Museo degli Sguardi ospita una serie di opere d'arte e chiede ai visitatori di osservarle facendo attenzione a quello che stanno guardando. In questo modo, lo spettatore diventa parte integrante dell'opera. Un’opera può suscitare in te stupore o indifferenza, puoi guardarla con l’interesse di un collezionista, ammirarla o esserne scandalizzato.

    Il percorso espositivo ti conduce attraverso le reazioni che le culture di mondi lontani hanno generato in Occidente, dallo sguardo scientifico del razionalismo illuminista a quello estetico degli artisti in cerca di nuove ispirazioni. Questo interessantissimo museo si trova all’interno di Villa Alvarado, accanto al Santuario di Santa Maria delle Grazie sul colle di Covignano, appena fuori Rimini, e può essere visitato su richiesta.

    Posizione: Viale delle Grazie 12, 47923 Rimini, Italia

    Telefono: +39 0541 793 858

    Mappa

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Torna all’inizio

    Maps