10 cose da fare gratis a Milano

Cosa fare a Milano con un budget limitato

    Milano è indubbiamente la città del glamour e della stravaganza, come ci si può aspettare da una delle più famose capitali mondiali della moda. Ma la città offre anche tantissime attrazioni ed esperienze interessanti alla portata di tutti, anche di quei visitatori molto attenti al budget. Abbiamo cercato di andare oltre la facciata sfavillante di questa metropoli chic per individuare le cose migliori da fare quando il budget a disposizione è ridotto.

    Come per qualsiasi altra città, sei tu a decidere quanto spendere a Milano. Qui ti spieghiamo come visitare bellissime attrazioni, con una spesa minima, se non gratis. Tanto per cominciare, puoi già risparmiare molto muovendoti a piedi: i principali luoghi di interesse si trovano tutti a breve distanza tra loro. Una volta arrivato, ti suggeriamo cosa c'è da vedere.

    1

    Ammira l'arte e la storia ai musei civici di Milano

    Ingresso libero in alcuni periodi

    A partire dal 2014 in tutta Italia è stato istituito l'ingresso gratuito a una serie di musei la prima domenica di ogni mese. A Milano, questa regola è seguita da alcuni dei più importanti musei della città, come la Galleria d'arte moderna di Milano, l'immensa Pinacoteca di Brera, il Museo di storia naturale di Milano e l'Acquario civico in viale Gadio. Tutti gli altri giorni, la maggior parte dei musei offre l'ingresso gratuito un'ora prima della chiusura (in genere alle 17:00). In altri l'ingresso è gratuito dopo le 14:00 il martedì e il venerdì. Controlla quali hotel sono disponibili vicino alla Pinacoteca di Brera qui.

    • Storia
    • Budget

    Foto di Stefano Stabile (CC BY-SA 3.0) modificata

    2

    Ammira i mosaici nelle chiese di Milano

    Alcuni nascosti in bella vista

    Capita spesso che alcune delle piccole chiese del centro di Milano passino inosservate perché messe in ombra dai tanti bar e negozi circostanti. Sono invece molto interessanti per l'architettura storica e gli interni rinascimentali e oltre tutto possono essere visitate senza spendere un centesimo. Tra queste spiccano senza dubbio le basiliche di Sant'Ambrogio e di San Simpliciano. L'importante è essere vestiti in modo adeguato (niente pantaloncini corti o magliette troppo succinte) altrimenti viene vietato l'accesso. La sede che ospita L'ultima cena di Leonardo, Santa Maria delle Grazie, è a ingresso libero, tranne la parte del refettorio. Per dormire nei pressi di questa chiesa si può consultare la pagina specifica sul nostro sito dedicata alle strutture vicine a Santa Maria delle Grazie.

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    3

    Guarda le vetrine in Galleria Vittorio Emanuele II

    Piacevoli passeggiate in sfavillanti gallerie

    Dopo avere ammirato la maestosità del Duomo dalla piazza, potrai goderti una passeggiata nella vicina Galleria Vittorio Emanuele II, un paradiso dello shopping. Questa galleria, da alcuni definita "il più antico centro commerciale del mondo", ospita i più famosi luxury brand e le più grandi firme dell'alta moda come Louis Vuitton, Chanel e Prada. Se non vuoi spendere cifre a molti zero nei negozi di lusso, puoi comunque fare una piacevole passeggiata e scattare qualche foto sotto i soffitti a volta in vetro della galleria e la sua cupola vetrata. Ha un fascino tutto particolare anche di sera, con la delicata illuminazione dei negozi e nei suoi dintorni troverai molte strutture per l'alloggio.

    Posizione: Piazza del Duomo, Milano

    Telefono: +39 02 8846 3700

    • Foto
    • Budget
    4

    Entra in un mondo di nobiltà al Castello Sforzesco

    Una fortezza piena di arte e storia

    Questa imponente fortezza eretta dal Duca di Milano nel XV secolo racchiude incantevoli giardini bordati da sentieri percorribili a piedi. All'interno ospita diversi musei civici con mostre straordinarie, ad esempio un museo egizio e un museo di strumenti musicali. Per esplorarlo tutto ci vuole almeno mezza giornata ma se hai poco tempo o vuoi risparmiare, puoi approfittare dell'ingresso gratuito tutti i giorni dalle 16:30 e il martedì dopo le 14:00 e pernottare comodamente nei suoi paraggi.

    Posizione: Piazza Castello, Milano

    Orario di apertura: Da martedì a domenica dalle 09:00 alle 17:30

    Telefono: +39 02 8846 3700

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    5

    Dai da mangiare alla anatre al Parco Sempione

    Il polmone verde di Milano

    Questa grande area verde si trova alle spalle del Castello Sforzesco. Il Parco Sempione è una meta ideale per chi cerca un rifugio gratuito dalla folla del centro di Milano. Passeggiando nei giardini lungo i sentieri di collegamento incontrerai laghi artificiali e fontane, un acquario e una biblioteca, tutto all'interno del parco e visitabile gratuitamente. Per soli 5 € potrai anche visitare la Torre Branca, la torre in acciaio che svetta al centro del parco, dalla quale si gode un magnifico panorama della città. Per raggiungerlo a piedi potrai inoltre dormire in uno degli alberghi nei dintorni di Parco Sempione.

    Posizione: Piazza Sempione, 20154 Milano

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 06:30 alle 21:00

    Telefono: +39 028 846 7383

    • Foto
    • Budget
    6

    Ammira l'arte della natura all'Orto Botanico di Brera

    Un tranquillo giardino del XVIII secolo nel cuore di Milano

    Coltivato dai Gesuiti nel XVI secolo, questo giardino botanico offre l'occasione per tranquille passeggiate all'ombra di alberi secolari, tra aiuole fiorite e specchi d'acqua. Pur non essendo grandissimo, merita una visita per le specie esotiche che racchiude o anche solo per una fuga dal caos della città. L'Orto Botanico di Brera ha conservato gran parte della sua struttura storica. Alcuni restauri in epoca recente lo hanno reso accessibile gratuitamente a tutti, anche ai visitatori in sedia a rotelle. Sarà facilmente raggiungibile da uno degli hotel situati nella zona intorno al giardino.

    Posizione: Via Brera, 28, 20121 Milano

    Orario di apertura: Da lunedì a sabato dalle 10:00 alle 18:00 (chiuso la domenica)

    Telefono: +39 025 031 4683

    • Budget
    7

    Fai un giro ai Navigli

    Una passeggiata sui canali di Milano

    I Navigli non solo sono in funzione e vengono utilizzati per il trasporto di merci fin dalla loro realizzazione, ma sono anche belli da vedere. I barconi da trasporto di una volta non esistono più. Al loro posto oggi si vedono imbarcazioni che trasportano i turisti alla scoperta della città. Il pittoresco quartiere dei Navigli è sicuramente uno dei luoghi più piacevoli in cui passeggiare a Milano. Per quasi tutta la loro lunghezza, i canali sono costeggiati da piccoli bar, ristoranti e negozi, soprattutto sul Naviglio Grande. Il Naviglio Pavese è un po' più urbano, ma entrambi regalano un'atmosfera magica al tramonto. C'è inoltre una vasta gamma di soluzioni per il pernottamento nel quartiere dei Navigli.

    Posizione: Alzaia Naviglio Grande, 20143 Milano

    • Coppie
    • Foto
    • Budget
    8

    Esplora le sontuose sale di Palazzo Reale

    Per molti secoli sede del governo della città di Milano

    Il Palazzo Reale di Milano si trova a sudovest del Duomo, sul lato opposto dalla piazza rispetto alla Galleria Vittorio Emanuele II. Oltre ad alcuni spazi espositivi con accesso a pagamento, il palazzo ospita il Museo della Reggia, visitabile gratuitamente. Qui potrai scoprire come è cambiata l'architettura del palazzo nel corso della storia e ammirare le bellissime sale del palazzo in un itinerario che ti accompagnerà attraverso le diverse epoche, dal neoclassico fino ai tempi dell'unità d'Italia. Per raggiungerlo camminando ti basterà alloggiare in uno degli alberghi nella zona circostante.

    Posizione: Piazza del Duomo 12, 20122 Milano

    Orario di apertura: Lunedì dalle 14:30 alle 19:30, da martedì a domenica dalle 09:30 alle 19:30

    Telefono: +39 028 846 5230

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    9

    Le grandi tombe del Cimitero Monumentale

    La sbalorditiva necropoli di Milano

    Il Cimitero Monumentale di Milano ospita alcune delle tombe più straordinarie del mondo. Architetture grandiose, mausolei imponenti e magnifiche sculture trasformano questo cimitero in un museo a cielo aperto. In quest'area di 25 ettari, sono sepolti anche alcuni dei più eminenti personaggi italiani. Ogni tomba è diversa e offre interessanti spunti di riflessione. Nella zona centrale potrai ammirare la meravigliosa torre della famiglia Bernocchi, le cui sculture ricche di dettagli raccontano la vita e la morte di Cristo. L'ingresso è gratuito e sarà semplice arrivarci dormendo in una delle strutture nei pressi del Cimitero Monumentale.

    Posizione: Piazzale Cimitero Monumentale, Milano

    Orario di apertura: Da martedì a domenica dalle 08:00 alle 18:00

    Telefono: +39 02 8844 1274

    • Foto
    • Budget
    10

    Ammira l'arte contemporanea al Pirelli HangarBicocca

    Installazioni artistiche originali e provocatorie

    Entra nel mondo dell'arte contemporanea di questo “hangar”, uno spazio espositivo alla periferia di Milano, con ingresso gratuito. Il Pirelli HangarBicocca si trova a circa mezz'ora di auto dal Duomo. All'interno è molto spazioso e ospita un'installazione artistica permanente con 7 torri intitolata I sette palazzi celesti dell'artista Anselm Kiefer, oltre a 5 maxi dipinti sui muri dell'hangar. Diverse aree dello spazio espositivo sono dotate di sistemi di illuminazione d'atmosfera, che rendono ancora più suggestiva la presentazione delle opere in mostra. Gli hotel in questa zona sono più economici della media delle strutture di Milano, cercane uno adesso in zona Hangar Bicocca.

    Posizione: Via Chiese 2, 20126 Milano

    Orario di apertura: Da giovedì a domenica dalle 10:00 alle 20:00

    Telefono: +39 026 611 1573

    • Foto
    • Budget
    • Viaggi alternativi
    Ari Gunadi | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio