10 cose da fare a Belfast in un giorno

Per cosa è famosa Belfast?

    A seconda dell'età che hai, il nome Belfast ti riporterà alla mente immagini di cantieri navali, turbolenze politiche o semplicemente una magnifica città con ottimi ristoranti, attrazioni turistiche e una vivace vita notturna. In realtà, si tratta di 3 diverse anime che continuano tuttora a convivere sia lungo le pittoresche strade della capitale dell'Irlanda del Nord sia nel cuore dei suoi accoglienti abitanti.

    Un aspetto che sorprende molti turisti sono le cosiddette Peace Lines, spessi muri innalzati negli anni '70, quando la città era un luogo molto diverso rispetto a ora. Fortunatamente, oggi Belfast è una città prospera e multiculturale e il suo recente passato non farà altro che aggiungere fascino alla tua visita.

    1

    Inizia la giornata alla City Hall di Belfast

    Esplora lo splendido palazzo del municipio e i giardini del Titanic Memorial

    La City Hall è la sede dell’amministrazione comunale e il punto di partenza ideale per andare alla scoperta dei tesori di Belfast. Con le sue linee imponenti domina su Donegall Square, la piazza antistante dove puoi fare una piacevole pausa in uno dei tanti bar e ristoranti, specialmente nella bella stagione. A dicembre vengono allestiti i mercatini di Natale e si accendono le luminarie che immergono la piazza in un’atmosfera magica.

    Dopo aver ammirato l’enorme facciata in pietra bianca del palazzo, entra per visitare il suo museo. Tra le altre cose, offre la possibilità di partecipare a visite guidate gratuite della durata di un’ora che portano alla scoperta degli interni del municipio, come la sala consiliare. Per partecipare, è sufficiente registrarsi al banco della reception.

    Posizione: Donegall Square, Belfast BT1 5GS

    Orario di apertura: Da lunedì a venerdì dalle 08:30 alle 17:00, sabato dalle 10:00 alle 16:00

    Telefono: +44 (0)28 9032 0202

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    2

    Scopri i segreti del naufragio più famoso della storia

    Esplora i luoghi che hanno visto nascere il mitico RMS Titanic

    La capitale nordirlandese rende omaggio a quello che è stato il più grande transatlantico dei suoi tempi con il Titanic Belfast, un museo eccezionale che ripercorre la sua storia, dalla costruzione alla tragica collisione con l’iceberg. Realizzato nei cantieri navali della città agli inizi del XX secolo, il Titanic ha incantato il mondo intero con le sue dimensioni, mai viste prima, e l’incredibile lusso e opulenza dei suoi interni. Quando il transatlantico, massima espressione della tecnologia dell’epoca, si inabissò durante il viaggio inaugurale da Southampton a New York, l’opinione pubblica ne rimase sconvolta. Furono oltre 1.500 le persone che persero la vita nelle gelide acque dell’oceano. Il museo, che sorge nell’area portuale di Belfast, racconta le loro storie con aneddoti toccanti che difficilmente dimenticherai.

    Posizione: 1 Olympic Way, Queens Road, Belfast BT3 9EP

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 09:00 alle 18:00

    Telefono: +44 (0)28 9076 6386

    • Famiglie
    • Storia
    • Foto
    3

    Curiosa tra i banchi del St George’s Market

    Ammira i caratteristici banchi del pesce e gli originali oggetti d’artigianato

    Una visita a questo tradizionale mercato vittoriano è come un viaggio indietro nel tempo. Fai un giro tra i 300 banchi: potrai riempirti gli occhi con i colori sgargianti della frutta e della verdura, cercare qualche oggetto artigianale o un bel pezzo d’antiquariato e, perché no, mettere qualcosa sotto i denti in una delle bancarelle che propongono piatti preparati al momento. Il sabato è il giorno migliore per visitarlo perché puoi ascoltare anche musica dal vivo, che rende l’atmosfera del mercato ancora più gioiosa e animata. Le eccellenti bancarelle del pesce appena pescato sono sempre prese d’assalto: prova le ostriche irlandesi, ne vale davvero la pena. Ogni sabato dalle 08:00 alle 15:00 è disponibile un servizio navetta gratuito che parte da Royal Avenue, in centro, e arriva al St George’s Market.

    Posizione: 12-20 East Bridge St, Belfast BT1 3NQ

    Orario di apertura: Venerdì dalle 06:00 alle 15:00, sabato dalle 09:00 alle 15:00, domenica dalle 10:00 alle 16:00, chiuso da lunedì a giovedì

    Telefono: +44 (0)28 9043 5704

    • Acquisti
    • Cibo
    • Budget
    4

    Scopri la Belfast più caratteristica nel Cathedral Quarter

    Percorri le antiche strade del centro e ammira gli edifici più belli della città

    Per scoprire il lato più autentico di una città che non conosci, la prima cosa da fare è passeggiare per le sue strade. Belfast non fa certo eccezione e il Cathedral Quarter è il quartiere che meglio la rappresenta. Qui sono moltissimi i musei e i luoghi di interesse da visitare. I più significativi sono la Cattedrale di Sant’Anna, l’Albert Memorial Clock, la Grand Opera House e il Northern Ireland War Memorial Museum. Se tutte queste meraviglie ti hanno messo sete, fai una capatina al pub Duke of York, una vera istituzione della città: lo trovi in Commercial Court, affacciato su un vicolo lastricato fiancheggiato da panchine rosse, vicino ai murales del museo all’aria aperta.

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    5

    Fatti un selfie con i protagonisti delle Cronache di Narnia in C.S. Lewis Square

    Ammira le fantastiche sculture ispirate alla saga letteraria di C.S. Lewis

    Le Cronache di Narnia è una serie di romanzi fantasy scritti negli anni ‘50 dall’autore di Belfast C.S. Lewis. La piazza sorge nella zona orientale della città e rende omaggio ai personaggi di questa saga così amata dai ragazzi. Potrai farti immortalare accanto alle sculture della Strega bianca, del Signor Tumnus e di Aslan, il Grande Leone. C.S. Lewis Square si trova accanto al centro visitatori EastSide, dove puoi trovare informazioni utili per non perderti proprio nulla durante la tua vacanza in città. Puoi raggiungerla a piedi dalla stazione dei treni del Titanic Quarter.

    Posizione: 402 Newtownards Road, Belfast BT4 1HH

    Telefono: +44 (0)28 9046 3820

    • Foto
    • Budget
    • Viaggi alternativi

    Foto di Paul Bowman (CC BY 2.0) modificata

    6

    Scopri le meraviglie del Giardino Botanico

    Lasciati inebriare da coloratissimi fiori e piante di ogni tipo

    Quando splende il sole, una visita allo spettacolare Giardino Botanico di Belfast è il modo migliore per approfittare di qualche ora di pace, lontano dal caos. Questo angolo di paradiso attira numerosi turisti ma anche moltissimi studenti che tra una lezione e l’altra amano fare una pausa sui suoi prati erbosi. La Queen’s University si trova infatti proprio lì accanto. Cerca la Palm House, una splendida serra in ghisa e vetro che conserva piante esotiche da tutto il mondo. Nell’estremità nord del giardino ti aspetta anche l’eclettico Ulster Museum.

    Posizione: College Park, Botanic Ave, Belfast BT7 1LP

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 07:30 alle 19:00

    Telefono: 44 (0)28 9031 4762

    • Coppie
    • Budget
    7

    Ripercorri la storia di Belfast passeggiando per Falls Road

    Ammira i famosi murales e le opere d’arte urbana ispirati alle tormentate vicende del passato

    Negli anni ‘70 Belfast non aveva niente a che vedere con la città vivace ed eclettica che conosciamo oggi. Profondamente segnata dagli scontri politici del conflitto nordirlandese, era una cittadina spaccata in due: da una parte i protestanti che giuravano fedeltà alla Corona Inglese e dall’altra i nazionalisti cattolici favorevoli all’indipendenza e all’autogoverno. Delle sanguinose vicende del passato, oggi rimangono queste importanti opere d’arte di strada, realizzate negli anni del conflitto come forma di protesta collettiva.

    Il luogo migliore per ammirarle è Falls Road, a pochi minuti di macchina a ovest del centro cittadino. Una volta qui, puoi scegliere di fare un tour di 10 minuti in taxi oppure una visita con una guida esperta che ti racconterà tutti gli aneddoti che hanno portato alla loro realizzazione.

    Posizione: Belfast BT12 4PY

    • Budget
    • Avventure
    • Viaggi alternativi
    8

    Da non perdere: Crumlin Road Gaol

    Un’inquietante testimonianza della travagliata storia di Belfast

    In questo ex istituto penitenziario erano detenuti molti dei protagonisti dei “Troubles”, il conflitto a sfondo politico e religioso che per trent’anni ha visto come protagonista l’Irlanda del Nord. La prigione, ospitata in un edificio di epoca vittoriana, è stata chiusa nel 1996 e successivamente convertita in un museo che racconta le storie delle persone recluse e le condizioni in cui versavano. Le eccellenti guide espongono i fatti accaduti in modo diretto e imparziale. Il museo prevede anche una visita alla sezione dove venivano impiccati i prigionieri: evita quindi di portare i bambini.

    Posizione: 53-55 Crumlin Rd, Belfast BT14 6ST

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00

    Telefono: +44 (0)28 9074 1500

    • Viaggi alternativi

    Foto di William Murphy (CC BY-SA 2.0) modificata

    9

    Prova il vero stufato irlandese

    Il piatto irlandese per eccellenza, un piacere per gli occhi e per il palato

    L’Irish stew è uno stufato di agnello o manzo cotto nel brodo insieme a carote e patate a pezzetti. A Belfast non esiste un posto che non serva questo piatto cremoso e succulento, particolarmente adatto a scaldare le fredde sere invernali. Per un pranzo da irlandese doc, accompagna lo stufato con una pinta di Guinness e non badare alle calorie. Si vive una volta sola!

    • Cibo
    10

    Concludi la giornata in un pub tradizionale di Belfast

    Ascolta della buona musica dal vivo e unisciti all’atmosfera festosa dei locali della città

    I pub sono una vera e propria istituzione che non ti puoi perdere in una vacanza in Irlanda del Nord. Quasi tutti i pub di Belfast propongono concerti live, ottimi piatti e una lista infinita di birre e whisky da far girare la testa. Il posto ideale per vivere al meglio questa esperienza così autentica è il Cathedral Quarter, qui ti aspetta una vasta scelta di bar e pub che spillano birra da secoli. Se vuoi una mano per scegliere, ecco alcuni dei posti migliori: The Dirty Onion, Duke of York e The John Hewitt Bar.

    • Cibo
    • Vita notturna

    Foto di Ardfern (CC BY-SA 3.0) modificata

    Paul Smith | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio