Se si nomina la Russia si pensa immediatamente alla magnifica architettura di Mosca e San Pietroburgo. E infatti le chiese colorate e i palazzi sontuosi, insieme alla ricca offerta culturale dei teatri e dei musei, attraggono in qualsiasi momento dell'anno milioni di turisti.

    In realtà quello che è il Paese con la maggiore estensione al mondo riesce ad accontentare qualsiasi viaggiatore: con le montagne imbiancate degli Urali, le foreste di pini siberiane, l'atmosfera vivace che si respira nelle città e le spiagge incontaminate sul Mar Baltico. Che ne dici invece di provare delle avventure alternative? Allora non perderti il rafting sulle acque trasparenti nella Repubblica dell'Altaj, il trekking indimenticabile attorno al Lago Bajkal, dichiarato Patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO, o i vulcani attivi nella Penisola della Kamchatka.

    Russia: le destinazioni più gettonate

    Quale sarà la tua prossima meta?
    • Mosca

      Mosca ospita numerosi capolavori architettonici, eretti in stili molto diversi: qui potrai ammirare la grandiosità di palazzi e cattedrali, come musei e grattacieli in stile barocco russo. Chi pensa a questa città ha subito in mente la Cattedrale di San Basilio e il Cremlino, ma la capitale russa cela anche un'incredibile attività sotterranea: prenota una visita al Bunker 42, un nascondiglio top secret realizzato in caso di attacco nucleare, oppure perditi nella metropolitana, per apprezzare le diverse stazioni, riccamente decorate con candelabri, statue e mosaici mozzafiato.

      Mosca è nota anche per l'importante proposta teatrale e di arti sceniche in genere: come non citare il teatro Bol'šoj, una vera istituzione di fama internazionale per gli appassionati di danza classica e l'opera. Non mancano poi le occasioni di shopping nei meravigliosi negozi di Arbat Ulitsa e del Flacon Design Centre o negli esclusivi grandi magazzini e nelle boutique di lusso di Tverskaya Ulitsa.

      Continua a leggere
    • San Pietroburgo

      San Pietroburgo è nota per le chiese dalle cupole dorate e i sontuosi palazzi reali, molti dei quali risalenti al XVIII secolo, periodo della sua fondazione. Lo zar Pietro il Grande scelse la foce della Neva, sul mar Baltico, per edificare "una finestra sull'Europa", nacque così la città che conosciamo ancora oggi, con le sue strade tortuose e una fitta rete di canali su cui si affacciano negozi, ristoranti eleganti e musei.

      Tra le tante meraviglie di San Pietroburgo, non perdere la celebre Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato, una cattedrale ortodossa caratterizzata da cupole a cipolla in bronzo colorate che sovrastano lo skyline cittadino e, ovviamente, dedica una visita agli innumerevoli capolavori del Museo Statale Ermitage. Se ami la musica, scegli invece uno dei concerti in cartellone al Teatro Mariinsky.

      Continua a leggere

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Europa: altre destinazioni molto richieste

    Altre destinazioni