10 cose da fare a Strasburgo in un giorno

Per cosa è famosa Strasburgo?

    Capoluogo della regione Grand Est della Francia, Strasburgo coniuga il fascino antico e pittoresco di una città medievale con l'autorevolezza e il prestigio di quella che è la sede di varie istituzioni europee. La città si trova poco distante dal confine con la Germania e presenta caratteristiche della cultura francese e tedesca che traspaiono nel suo stile architettonico ma anche nella tradizione culinaria;

    I quartieri storici del centro e il museo della scienza e della tecnica fanno di Strasburgo una città dal fascino intramontabile. A Strasburgo hai una vastissima scelta di ristoranti che non deluderanno le tue aspettative. Le squisite specialità locali, i vini eccellenti e la varietà di birre prodotte nei dintorni sono l'ennesima testimonianza del multiculturalismo della città, giustamente soprannominata crocevia d'Europa.

    1

    Passeggia per la Petite France

    Fai quattro passi nel quartiere storico chiamato Petite France

    Nota anche come Quartier des Tanneurs, la Petite France (la piccola Francia) è un quartiere storico situato all'estremità occidentale della Grande Île (la grande isola). È facilissima da trovare nel centro di Strasburgo. Circondata dal fiume Ill, l'intera Grande Île è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità UNESCO. 

    Nel medioevo, la Petite France era un quartiere abitato da conciatori, pescatori e mugnai. Oggi vi si possono ammirare resti architettonici medievali ottimamente preservati, tra cui alcuni edifici a graticcio, vicoli acciottolati e ponti coperti. Ci sono molti bistrot caratteristici in cui fermarsi per uno spuntino e un drink durante la passeggiata.

    Posizione: All'estremità occidentale della Grande Île nel centro di Strasburgo

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    2

    Da non perdere: Cattedrale di Strasburgo

    Visita una delle chiese più alte del mondo

    Eretta all'inizio dell'XI secolo, la Cathédrale Notre Dame de Strasbourg, con i suoi 142 metri, è una delle cattedrali più alte del mondo. Nella sua lunga storia, questo straordinario edificio ha subito una notevole trasformazione dall'originale stile romanico con l'aggiunta di elementi architettonici gotici che ne fanno un'opera d'arte al tempo stesso sorprendente e impressionante. Tra gli elementi più interessanti della Cattedrale di Strasburgo citiamo le vetrate del XII secolo, l'altare di San Pancrazio del XVI secolo e un orologio astronomico del XVII secolo. Per visitarla senza affanni, sarà semplice trovare alloggio nei pressi della Cathédrale.

    Posizione: Sulla Grande Île nel centro di Strasburgo

    Orario di apertura: Da aprile a settembre tutti i giorni dalle 09:00 alle 19:30, da ottobre a marzo tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:30, da giugno ad agosto fino alle 22:00 il venerdì e il sabato

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    3

    Assaggia le specialità della cucina alsaziana

    Prova choucroute garnie, flammekueche e pan di zenzero

    La cucina di Strasburgo e dell'Alsazia si basa principalmente sulla carne di maiale e miscela influenze tedesche e francese. Dalla sostanziosa choucroute garnie (cavolo tritato fermentato in acqua salata e servito con patate, fette spesse di pancetta e salsiccia affumicata) alle Bouchées à la Reine (pasta sfoglia ripiena di carne, verdure e salsa cremosa), Strasburgo non è certo la meta ideale per chi è a dieta. Scherzi a parte, l'Alsazia può vantare una delle cucine regionali più ricche di Francia. 

    • Cibo
    4

    Diga di Vauban

    Sali sulla terrazza panoramica di un edificio storico

    La diga di Vauban (Barrage Vauban) è stata costruita alla fine del XVII secolo per difendere Strasburgo dagli invasori grazie alla sua capacità di inondare l'accesso meridionale alla città. Oggi è al tempo stesso una testimonianza del genio ingegneristico di Vauban e un luogo che custodisce antichi calchi in gesso e copie di statue del Palais Rohan e della cattedrale. Il punto focale della diga di Vauban è la sua terrazza panoramica da cui si possono fare foto spettacolari del fiume Ill e della Petite France.

    Posizione: Sulla punta sud-occidentale della Grande Île nel centro di Strasburgo

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 09:00 alle 19:30

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    5

    Fai uno snack al mercatino di Natale di Strasburgo

    Entra nello spirito natalizio in uno dei più antichi mercatini di Natale d'Europa

    Chiamato ufficialmente Christkindelsmärik, il mercatino di Natale di Strasburgo si tiene ogni anno dalla fine di novembre alla fine di dicembre di fronte alla Cattedrale di Strasburgo. La sua atmosfera è semplicemente magica, soprattutto di sera quando le strade e le decorazioni natalizie sono illuminate. In un'atmosfera festosa e con una ricca scelta di prodotti locali, passeggiando tra le bancarelle verrai catturato dal profumo del pan di zenzero e del vin brulé. Essendo uno dei mercatini più frequentati d'Europa, ti consigliamo di prenotare l'hotel il prima possibile se vuoi soggiornare nei dintorni del mercatino di Natale di Strasburgo.

    Posizione: Piazza di fronte alla Cattedrale di Strasburgo

    Orario di apertura: A dicembre tutti i giorni dalle 11:00 alle 20:00

    • Coppie
    • Famiglie
    • Acquisti
    • Foto
    • Cibo
    6

    Rilassati al Parc de l'Orangerie

    Prendi una boccata d'aria fresca in un parco affascinante

    Il Parc de l'Orangerie è un parco pubblico di 26 ettari realizzato alla fine del XVIII secolo nella parte nord-orientale della città. Deve il suo nome agli aranci che i repubblicani hanno donato al municipio di Strasburgo dopo averli rubati al Castello di Bouxwiller durante la Rivoluzione francese. Oggi il parco è una tranquilla oasi verde in cui passeggiare. Troverai uno zoo, una sala bowling, parchi giochi per bambini, campi da pétanque e campi sportivi e un ristorante stellato Michelin che si chiama Le Buerehiesel. Puoi anche noleggiare una barchetta per un romantico giro sul lago o trovare un hotel nei pressi del Parc de l'Orangerie.

    Posizione: Sul lato nordorientale di Strasburgo, vicino all'edificio della Corte europea dei diritti dell'uomo

    Orario di apertura: 24/7

    • Coppie
    • Famiglie
    • Foto
    • Budget
    7

    Visita il Museo alsaziano

    Scopri la vita quotidiana del passato degli alsaziani

    Situato in edificio con struttura in legno a 5 piani magnificamente restaurato, questo museo è un invito alla scoperta e all'approfondimento della storia e della cultura locale. Nonostante la sua disposizione piuttosto disordinata, è un museo piacevole da esplorare. Ospita un'eccezionale collezione di abiti, utensili, mobili, attrezzi e giocattoli della tradizione alsaziana, per lo più risalenti a 2 secoli fa o più. Alla biglietteria sono disponibili opuscoli e tour registrati con cuffia in più lingue. Visita anche il cortile interno, un punto molto gettonato per gli scatti fotografici. Se hai bisogno di alloggiare a Strasburgo, nei pressi del Museo Alsaziano ci sono alcuni dei migliori hotel in città!

    Posizione: Quai Saint-Nicolas nel quartiere di Krutenau

    Orario di apertura: Da mercoledì a lunedì dalle 10:00 alle 18:00, chiuso il martedì

    • Storia
    • Foto

    Foto di Anna Doorenbos (CC BY 3.0) modificata

    8

    Assapora i vini e le birre d'Alsazia

    Assaggia, con moderazione, i vini e le birre artigianali prodotti nella zona

    La regione dell'Alsazia è famosa per i suoi vini bianchi e le birre. Nomi come Riesling, Gewurztraminer e Pinot grigio sono arci-noti tra gli amanti del vino. Questi vini bianchi fruttati possono essere degustati in wine bar di tendenza, come Terre à Vin in Rue du Miroir, Le XX in Rue des Planches o Le Grincheux in Rue du Vieux Marché aux Vins. 

    Data la sua vicinanza geografica alla Germania, Strasburgo ha anche una forte cultura della birra. Originariamente prodotta nei monasteri, oggi può essere prodotta praticamente ovunque. Vai a La Lanterne in Rue de la Lanterne o al Kohler-Rehm in Rue des Grandes Arcades per assaggiare birre alsaziane appena prodotte. Cin cin!

    • Cibo
    9

    Scopri il lato divertente della scienza a Le Vaisseau

    Un fantastico polo scientifico, per la gioia dei bambini di tutte le età

    Le Vaisseau è un museo di scienze e tecnologia a sud del centro cittadino. È una meta molto interessante per i bambini perché è stato progettato appositamente per avvicinare alla scienza in modo divertente e istruttivo, soprattutto per i bambini dai 3 ai 15 anni. Le Vaisseau propone 6 esposizioni permanenti, ognuna dedicata a una tematica particolare: gli esseri umani, gli animali, il fare, l'acqua, la logica e il giardino. Per scoprire la scienza in modo divertente, tu e i tuoi bambini potrete utilizzare oltre 100 elementi interattivi. 

    Posizione: Rue Philippe Dollinger, 2 km a sud-est della Grande Île

    Orario di apertura: Da martedì a sabato dalle 10:00 alle 18:00, chiuso il lunedì

    Telefono: +33 (0)3 69 33 26 69

    • Famiglie
    • Foto

    Foto di Ralph Hammann (CC BY-SA 4.0) modificata

    10

    Concludi la giornata nel quartiere di Krutenau

    Il quartiere della vita notturna

    Il quartiere Krutenau è uno dei quartieri più antichi di Strasburgo. Si trova a sud-est della Grande Île, da cui è separato da un braccio del fiume Ill. Caratterizzato da case a graticcio ben restaurate, oggi è un vivace quartiere pieno di bar e ristoranti in stile contemporaneo, boutique di moda e gallerie d'arte e nei dintorni di Krutenau ci sono moltissimi alloggi per viaggiatori. Di sera, vai al Ze Trou in Rue des Couples per sorseggiare cocktail prima di andare a ballare allo Stand Up in Rue des Bouchers. 

    Posizione: A sud-est della Grande Île, vicino al centro di Strasburgo

    • Vita notturna
    Stephan Audiger | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Maps