È stato lo zar Pietro il Grande a far costruire San Pietroburgo, una città che è stata teatro di eventi chiave della storia russa, ma che non ha mai perso il suo maestoso splendore. Te ne accorgerai tu stesso percorrendola a piedi o durante una crociera lungo la Neva e i canali: vedrai edifici imperiali ospitare eleganti boutique, ristoranti di classe e musei.

    San Pietroburgo possiede un carattere colto e raffinato e il Museo Statale Ermitage e il Teatro Mariinsky ne sono forse i due esempi più famosi. Con questa lista ti vogliamo dare un’idea delle cose eccezionali che ti aspetteranno in una giornata a San Pietroburgo.

    1

    Inizia la giornata con una passeggiata lungo la Prospettiva Nevskij

    Il viale principale di San Pietroburgo

    La Prospettiva Nevskij è il cuore pulsante della città. Un tempo passeggiata dell'aristocrazia cittadina, nei secoli questa strada è diventata un punto di riferimento per lo shopping, i ristoranti e le attività artistiche e culturali.

    Visita l'elegante Casa Singer e aggirati tra gli scaffali della libreria Dom Knigi o fai una sosta nel bar da cui ammirare le strade affollate e la Cattedrale di Kazan. Potresti passare l'intera giornata camminando tra le bellissime architetture che arricchiscono i 4 km della Prospettiva Nevskij, tra cui spiccano il Palazzo Aničkov e la Biblioteca Nazionale Russa.

    Posizione: Nevskij Ave., San Pietroburgo 191025, Russia

    • Foto
    • Budget
    2

    Da non perdere: Salvatore sul Sangue Versato

    Una chiesa stupendamente decorata in onore di uno zar assassinato

    È impossibile non notare questa chiesa di grande valore storico nel centro di San Pietroburgo, con la sua complessa architettura russo-ortodossa, le facciate coloratissime e le maestose cupole bronzee che svettano verso il cielo. Eretta nel luogo in cui lo zar Alessandro II cadde vittima di un attentato nel 1881, la chiesa è altrettanto stupefacente all'interno. Qui ti aspettano oltre 7000 metri quadri di mosaici a tema biblico, pavimenti in marmo italiano e pietre ornamentali provenienti dagli Urali e dal territorio dell'Altaj.

    Ora sconsacrata, la Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato è stata ampiamente restaurata prima di essere riaperta come museo statale con un biglietto di ingresso di circa 250 rubli.

    Posizione: Griboyedov Canal Emb 2A, San Pietroburgo 191186, Russia

    Orario di apertura: Da giovedì a martedì dalle 10:30 alle 18:00

    Telefono: +7 812 315-16-36

    Mappa
    • Storia
    • Foto
    3

    Visita la Kunstkamera e il Museo di Etnologia e Antropologia

    Un viaggio nel bizzarro e nel fantastico

    Voluta da Pietro il Grande nel 1714, la Kunstkamera è il museo più antico dell'intera Russia. Le sterminate collezioni naturalistiche comprendono anche il famigerato "gabinetto delle curiosità" che conserva, tra gli altri, numerosi feti umani e animali con gravi deformità anatomiche. Tuttavia, lo scopo dello zar non era impressionare il pubblico. Al contrario, voleva sfatare le credenze e le superstizioni del suo tempo, dimostrando che tali mostruose malformazioni sono incidenti di natura che possono essere spiegati scientificamente.

    Il museo è famoso per le bizzarrie esposte, ma custodisce anche una collezione di artefatti provenienti da tutto il mondo e un'affascinante mostra astronomica con ingegnosi meccanismi di antica orologeria, telescopi e cannocchiali.

    Posizione: University Embankment 3, San Pietroburgo 199034, Russia

    Orario di apertura: Dal martedì alla domenica, dalle 11:00 alle 18:00

    Telefono: +7 812 328-14-12

    Mappa
    • Famiglie
    • Storia
    • Foto

    Foto di Jorge Láscar (CC BY 2.0) modificata

    4

    Da non perdere: Palazzo e giardini di Peterhof

    Una Reggia di Versailles in Russia

    Il gigantesco complesso di Peterhof fu costruito da Pietro il Grande a circa 30 km a ovest di San Pietroburgo. Per due secoli, fino alla Rivoluzione del 1917, fu la residenza estiva della famiglia reale vicino al mare. Sito dichiarato Patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO, oggi è possibile ammirarne gli splendidi palazzi barocchi, le statue dorate, i giardini e i musei.

    Il Gran Palazzo è l'edificio più imponente del complesso con oltre 30 stanze piene di preziosi dipinti e arredi d'arte, come le antiche credenze importate dalla Cina. Il periodo migliore per visitare Peterhof va da maggio a ottobre, quando sono in funzione le 150 fontane, compresa quella di Samson con un getto di 20 metri che esce dalla bocca di un leone.

    Posizione: Razvodnaja Ul. 2, Peterhof, San Pietroburgo 198516, Russia

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 10:30 alle 20:00

    Telefono: +7 812 450-52-87

    • Coppie
    • Famiglie
    • Storia
    • Foto

    Foto di Richard Mortel (CC BY 2.0) modificata

    5

    Cena da Tsar' per un banchetto degno di un re

    Il meglio della cucina russa in un ambiente fastoso

    Per un assaggio della vita dei reali russi, trascorri una serata in questo elegante ristorante all'interno di un edificio storico magnificamente conservato. Il Ristorante Tsar' è molto apprezzato per il servizio impeccabile, le degustazioni di caviale e alcuni piatti tradizionali russi, come il manzo alla Stroganoff, il pollo alla Kiev e le côtelettes Pojarski. La cucina è diretta dallo chef Roman Vasilyev, noto per le sue originali interpretazioni della cucina russa imperiale.

    Concediti una cena all'insegna del lusso con raffinate tovaglie bianche e calici di cristallo, circondato da arredi sofisticati e pezzi di antiquariato alla luce di grandi lampadari. Sarà come fare un salto indietro nel tempo, quando le antiche sale ospitavano le feste dell'alta società a cui partecipavano poeti, artisti e l'aristocrazia.

    Posizione: Sadovaja Ul. 12, San Pietroburgo 191186, Russia

    Orario di apertura: Tutti i giorni da mezzogiorno all'una di notte

    Telefono: +7 812 640-16-16

    Mappa
    • Coppie
    • Cibo
    • Lusso
    6

    Da non perdere: Museo Statale Ermitage

    Il secondo più grande museo al mondo

    L'Ermitage è un complesso museale disposto in 5 edifici collegati tra loro e custodisce una stupefacente quantità di opere d'arte, dagli ori sciiti risalenti al VII sec. a.C. a capolavori di artisti del calibro di Leonardo Da Vinci, Monet, Van Gogh, Matisse e Picasso. Dal 1764, quando Caterina la Grande scelse per la sua collezione privata il Piccolo Ermitage vicino al Palazzo d'Inverno, la collezione è cresciuta fino a comprendere circa 3 milioni di opere.

    Nei diversi ambienti del museo c'è così tanto da vedere che riuscirci in un solo giorno è impossibile. Per ammirare le opere principali scegli una visita guidata ed evita le code all'ingresso acquistando in anticipo i biglietti online.

    Posizione: Dvorcovaja Ploščad (Piazza del Palazzo) 2, San Pietroburgo, Russia

    Orario di apertura: Dal martedì alla domenica, dalle 10:30 alle 18:00 (mercoledì e venerdì chiusura alle 21:00)

    Telefono: +7 812 710-90-79

    Mappa
    • Storia
    • Foto
    7

    Esplora i corsi d'acqua della città

    Una prospettiva privilegiata sulla città

    La città di San Pietroburgo è costruita su un centinaio di isole collegate da canali e ponti nel delta del fiume Neva e per apprezzarne davvero la bellezza non c'è punto migliore delle sue acque. Seguendo il fiume Neva potrai vedere i più bei palazzi della città, tra cui il Museo Statale Ermitage, la Fortezza di Pietro e Paolo e la Cattedrale di Sant'Isacco.

    Le escursioni più convenienti sono quelle di un'ora, a bordo di uno dei tanti battelli su cui è possibile salire da diversi punti di imbarco lungo la Prospettiva Nevskij. Prenota una visita guidata più lunga per scoprire la storia che si cela dietro ai monumenti o ammira le luci scintillanti della città durante una romantica cena in battello.

    • Coppie
    • Famiglie
    8

    Fai una partita al Museo dei Videogiochi Arcade Sovietici

    Il museo più stravagante e divertente della città

    Gli appassionati di videogiochi, e chiunque sia curioso di vedere come passavano il tempo libero i ragazzini sovietici negli anni '70 e '80, troveranno di che divertirsi in questo museo dal gusto decisamente rétro. Creato da alcuni intraprendenti studenti che hanno raccolto e riparato decine di videogiochi arcade sovietici, il museo ha aperto una prima sede a Mosca prima di espandersi a San Pietroburgo in una vecchia fabbrica di dolciumi.

    Molti giochi hanno tema militare, dalle famose battaglie navali di Morskoi Boi ai carri armati di Tankodrome. I circa 450 rubli del biglietto di ingresso danno diritto anche a una manciata di autentici copechi sovietici per fare qualche partita.

    Posizione: Konjushennaja Ploščad, Edificio 2, San Pietroburgo, Russia

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 11:00 alle 21:00

    • Famiglie

    Foto di Museum of Soviet Arcade Machines (CC BY-SA 4.0) modificata

    9

    Assisti a uno spettacolo al Teatro Mariinskij

    I balletti e le opere liriche più raffinati di tutta la Russia

    Il palcoscenico di questo storico teatro, inaugurato circa 160 anni fa, ha visto esibirsi alcuni dei più grandi ballerini di sempre, tra cui Anna Pavlova e Michail Baryšnikov. L'edificio è uno splendido esempio di grandiosità imperiale, con l'elaborata facciata a colori pastello e gli interni riccamente decorati.

    Il corpo di ballo del teatro, noto all'estero come Kirov Ballet, è famoso e acclamato in tutto il mondo. Che in programma ci sia un balletto, come il Lago dei Cigni di Čajkovskij, o un'opera, come La Bohème o l'Otello, lo spettacolo sarà di sicuro indimenticabile! Dai un'occhiata anche agli altri spettacoli in programma nell'enorme Mariinskij II, la modernissima struttura da 2000 posti costruita dietro all'edificio originale.

    Posizione: Piazza del Teatro 1, San Pietroburgo 190000, Russia

    Telefono: +7 812 748 51 82

    Mappa
    • Coppie
    • Vita notturna
    10

    Concludi la giornata con un giro dei bar in via Dumskaja

    I locali notturni di San Pietroburgo hanno la fama di badare troppo all'immagine e di arrivare persino a respingere i clienti all'ingresso se non hanno il giusto look. Non così nella zona di via Dumskaja, qui l'atmosfera più disinvolta e bohémienne attrae una clientela più informale.

    Un buon punto di partenza è il Bar Fidel che, piccolo e senza fronzoli, affollandosi si scalda proprio come una notte all'Havana. E se dopo qualche bicchiere hai voglia di cantare, mettiti alla prova al microfono del bar karaoke Poison, per poi ballare tutta la notte sotto le luci stroboscopiche del Bar Lomonosov.

    Posizione: Dumskaja Ul., San Pietroburgo 191186, Russia

    Mappa
    • Vita notturna
    Lana Willocks | Collaboratore alla scrittura

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Maps