10 location di film a San Francisco

Location a San Francisco viste sul piccolo e grande schermo

    Grazie alle sue innumerevoli attrazioni e all'atmosfera affascinante, San Francisco viene scelta spesso come sfondo per pellicole cinematografiche. Sicuramente ti è capitato di vedere qualche avvincente inseguimento di auto lungo le sue inconfondibili strade in salita. Il Golden Gate Bridge è forse il luogo più famoso della città, non solo per la sua imponenza, ma anche per essere stato più volte protagonista di film d'azione, ora preso d'assalto da mostri giganti, ora travolto da spaventosi tsunami. 

    Essendo all'aperto puoi raggiungere con facilità molte delle location dei film come il quartiere Chinatown e le case in stile vittoriano di Alamo Square. Per visitare la famosa isola di Alcatraz, dove sorge l'ex carcere di massima sicurezza, devi invece prendere un battello. Ecco un elenco dei luoghi più famosi della città in cui sono stati ambientati film e serie televisive, per sentirti una star in vacanza. 

    1

    Golden Gate Bridge

    L'alba del pianeta delle scimmie (2011)

    Protagonista di numerose catastrofi nella finzione cinematografica, il Golden Gate Bridge è sicuramente uno dei monumenti più danneggiati nei film apocalittici. In Into Darkness - Star Trek (2013), il ponte si salva per miracolo dall'impatto con una gigantesca astronave che precipita nella Baia di San Francisco, per poi essere attaccato da mostri alieni giganteschi in Pacific Rim, sempre del 2013, e in Godzilla (2014). Nel 2015, il Golden Gate viene invece colpito da uno tsunami nel film catastrofico San Andreas. Infine, nel film di fantascienza L'alba del pianeta delle scimmie (2011), il ponte è teatro di una battaglia epocale sullo sfondo di una San Francisco post-apocalittica. Vale la pena di precisare che nessun ponte è stato maltrattato durante la realizzazione di questi film. 

    Posizione: Golden Gate Bridge, San Francisco, CA 94123

    • Foto
    • Budget
    2

    City Hall di San Francisco

    L'ispettore Callaghan (1971-1988)

    La City Hall di San Francisco compare in tutti e 5 i film della saga dell'Ispettore Callaghan (1971–1988), che ha come protagonista Clint Eastwood. In Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo! (1971), l'edificio è sostanzialmente l'ufficio del sindaco in cui Harry Callaghan è chiamato a fare rapporto sul caso di un serial killer che sta terrorizzando l'intera città. Oltre a un'inquadratura del palazzo, nella scena è possibile ammirare una vista delle strade circostanti, nonché una panoramica dell'interno dell'edificio mentre Harry sale l'elegante scalinata dell'atrio. 

    Posizione: 1 Dr Carlton B Goodlett Pl, San Francisco, CA 94102

    • Storia
    • Foto
    3

    Potrero Hill

    Parte del memorabile inseguimento in auto del film Bullitt (1968) è stato girato in un quartiere di San Francisco chiamato Potrero Hill. Alcuni decenni dopo, lo stesso quartiere è stato scelto da John Schlesinger come set del thriller drammatico Uno sconosciuto alla porta (1990). Nel film compare anche una palazzina vittoriana di colore giallo, tuttora visibile tra 19th Street e Texas Street. Si tratta della casa dove la giovane coppia formata da Melanie Griffith e Matthew Modine vive felicemente fino a quando le loro vite non vengono sconvolte da uno psicopatico interpretato da Michael Keaton. 

    Posizione: 1243 19th St, San Francisco, CA 94107

    Mappa
    • Foto

    Foto di David Baron (CC BY-SA 2.0) modificata

    4

    Painted Ladies

    Gli amici di papà (1987-1995)

    Gli amici di papà è una sit-com statunitense in 8 stagioni andata in onda in Italia tra il 1989 e il 1999. Nel 2016, Netflix ha lanciato il sequel con il titolo Le amiche di mamma e molti degli attori del cast originale. La serie è ambientata a San Francisco e narra le avventure della famiglia Tanner che, come si può vedere nelle immagini della sigla, vivrebbe in una delle caratteristiche palazzine della città note come Painted Ladies. Queste graziose villette a schiera in stile vittoriano ed edoardiano risalgono al XIX e XX secolo e possono essere ammirate (e soprattutto fotografate) tra Steiner Street e Hayes Street, vicino all'Alamo Square Park. 

    Posizione: Steiner St e Hayes St, San Francisco, CA 94117

    • Storia
    • Foto
    5

    2640 Steiner Street

    Mrs. Doubtfire (1993)

    Questa elegante palazzina in stile vittoriano si trova al numero 2640 di Steiner Street, a San Francisco. Costruita nel 1893, divenne famosa in tutto il mondo nel 1993 come set della commedia drammatica Mrs. Doubtfire - Mammo per sempre. Il film vede una delle interpretazioni più memorabili di Robin Williams, nei panni di una finta governante. Da allora, molti degli elementi esterni, tra cui la porta d'ingresso e le finestre, sono stati sostituiti e la facciata della casa appare leggermente diversa rispetto a quella mostrata nel film. 

    Posizione: 2640 Steiner St, San Francisco, CA 94115

    • Storia
    • Foto
    6

    Alcatraz

    The Rock (1996)

    Quest'isola a largo di San Francisco, famosa in tutto il mondo come sede del carcere di massima sicurezza che ospitò detenuti del calibro di Al Capone, ha ispirato diversi film, tra cui il celebre Fuga da Alcatraz (1979) con Clint Eastwood. Gran parte delle scene del film fu girata realmente nella prigione, chiusa 16 anni prima e ristrutturata per le riprese. L'isola è inoltre soprannominata The Rock (la roccia), da cui il titolo del thriller del 1996 diretto da Michael Bay con Sean Connery e Nicolas Cage, dove Alcatraz viene occupata da un gruppo di terroristi.

    Posizione: Alcatraz Island Light, San Francisco, CA 94133

    • Storia
    • Foto
    7

    Chinatown

    Grosso guaio a Chinatown (1986)

    La Chinatown di San Francisco è il più grande quartiere cinese al di fuori dell'Asia nonché il più antico degli Stati Uniti e, come tale, non poteva non catturare l'interesse di Hollywood. In Grosso guaio a Chinatown, film del 1986 con Kurt Russel, s'intravedono molti degli scorci più caratteristici del quartiere, tra cui la porta che da Bush Street conduce a Grant Street. Oggi, visitando la zona, è possibile rivivere alcune scene indimenticabili del film, ad esempio osservando i visitatori che salgono sull'autobus giallo con la scritta "Egg Foo Yong Tours" o passando di fronte al Far East Flea Market e al Four Seas Restaurant. 

    Posizione: Stockton St Tunnel, San Francisco, CA 94108

    • Storia
    • Foto
    8

    Alamo Square Park

    Terrore dallo spazio profondo (1978)

    Una delle scene più memorabili del film di fantascienza Terrore dallo spazio profondo (1978) è il cammeo di Robert Duvall, in cui l'attore e regista interpreta un prete che gioca su un'altalena di Alamo Square Park mentre forme di vita aliena iniziano a depositarsi sulle piante. Successivamente, la protagonista del film si dirige verso casa, una delle famose palazzine vittoriane (le cosiddette "Painted Ladies") di Steiner Street. Alberi a parte, Steiner Street non è cambiata molto dai tempi del film e oggi è una delle strade più fotografate di San Francisco.

    Posizione: Alamo Square, San Francisco, CA 94117

    • Foto
    • Budget
    9

    Stazione della metropolitana di Church Street

    48 ore (1982)

    La commedia poliziesca 48 ore, con Eddie Murphy e Nick Nolte come protagonisti, mostra diverse zone di San Francisco, tra cui alcune parti di Chinatown e il Mission District. Alcune scene non sono tuttavia molto realistiche, come ad esempio quella girata nella stazione della metropolitana di Church Street, che nel film appare affollatissima. Questa piccola stazione a due binari è in realtà piuttosto tranquilla, va detto però che nel 1982, anno di realizzazione del film, la Rete Tranviaria Muni Metro era stata inaugurata da appena due anni e probabilmente la stazione presentava le condizioni ideali per le riprese.

    Posizione: San Francisco, CA 94114

    Mappa
    • Foto

    Foto di Liji Jinaraj (CC BY-SA 2.0) modificata

    10

    Chestnut Street

    Bullitt (1968)

    Girato nel 1968, il thriller di Peter Yates Bullitt vede una delle interpretazioni più riuscite di Steve McQueen. La scena più famosa del film è tuttavia quella dell'inseguimento in auto tra Frank Bullit e il sicario Phil. In circa dieci minuti, la Ford Mustang guidata da Steve McQueen porta gli spettatori lungo le ripide strade di San Francisco, mostrando diversi scorci della città. Rivivi la leggendaria corsa partendo dal Fisherman's Wharf, nel Marina District, tra Columbus Ave e Chestnut Street, e poi giù lungo Hyde Street, Laguna Street e Leavenworth Street. L'inseguimento si conclude presso Guadalupe Canyon Parkway... Senza l'esplosione alla stazione di servizio, naturalmente.

    Posizione: Chestnut St, San Francisco, CA 94123

    • Foto
    • Budget
    Ari Gunadi | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Maps