Le 10 migliori spiagge della Spagna

Quali sono le migliori spiagge della Spagna?

Eleggere la migliore spiaggia della Spagna è impossibile: sono davvero troppe! Ogni tratto di costa ha delle caratteristiche particolari che lo rendono unico. Alcune spiagge sono famose per la sabbia dorata, altre per gli scorci suggestivi, altre per la vita notturna, altre ancora per il surf. E se contiamo anche le isole, la scelta si fa ancora più complicata.

Dopo un lungo e duro lavoro, fra tutte ne abbiamo selezionate dieci. Dato che non potevamo sbilanciarci su quale sia oggettivamente la più bella, abbiamo stabilito dei criteri, come il colore della sabbia o l'offerta di locali e discoteche, per poi scegliere la migliore in ogni categoria.

1

Spiaggia di Ses Illetes, Formentera

La spiaggia di sabbia bianca più bella di Spagna

Penserai di essere in uno spot pubblicitario: soffice sabbia bianca e acqua azzurra, ma non sei ai Caraibi o alle Maldive, ti trovi in una spiaggia spagnola esposta a ovest, dove potrai vivere tramonti da sogno. L’unico intoppo è che ci sono pochi hotel nelle vicinanze, per cui raggiungerla non è molto comodo. Vale comunque la pena farci una capatina: in zona troverai un sacco di parcheggi e ristoranti. Di solito chi è in vacanza a Ibiza dedica una giornata a esplorare Formentera. 

Posizione: Zona nord di Formentera, a sud di Ibiza

  • Foto
  • Avventure
  • Viaggi alternativi
2

Spiaggia di La Concha, San Sebastian

La più bella spiaggia in città

La spiaggia di La Concha a San Sebastian è famosa per essere una delle più belle nel suo genere. E non c’è da stupirsi: è una distesa di sabbia dorata appena accanto a squisiti ristoranti, locali e negozi di tendenza. Si trova in una baia del golfo di Biscaglia, quindi le sue acque sono calme e tranquille, ma fai attenzione alle imbarcazioni che la attraversano per gettare l'ancora in questo porto sicuro. Se vuoi approfittarne, puoi noleggiare un ombrellone o un lettino a un prezzo ragionevole.

Posizione: San Sebastian, costa nord della Spagna

  • Famiglie
  • Foto
3

Playa de los Genoveses, Almeria

La spiaggia segreta più bella di Spagna

Ti sveliamo un segreto: la Playa de los Genoveses è una delle più belle dell’Andalusia. Un tempo approdo sicuro per i pirati, è rimasta intatta data la sua posizione isolata: si trova nella riserva naturale di Cabo de Gata ed è accessibile in auto dopo un lungo viaggio, oppure a piedi, seguendo un sentiero dalla cittadina di San José. Qui non troverai assolutamente nessuna traccia umana: né ristoranti, né hotel, nada. Per tua fortuna, durante l’alta stagione è servita da un servizio di autobus. Fossi in te, prenoterei subito un biglietto. Un’oasi di selvaggia tranquillità da non perdere per rilassarti e fare un bagno di sole (anche senza veli).

Posizione: A circa 40 km a est di Almeria, nel sudest della Spagna

  • Foto
  • Avventure
  • Viaggi alternativi
4

Playa de Maspalomas, Gran Canaria

La spiaggia più grande di Spagna

Se tieni conto anche del deserto alle sue spalle, Playa de Maspalomas copre un’impressionante superficie di 400 ettari. Le dune sono protette, per preservarne l’integrità, quindi non potrai attraversarle a piacimento, ma dovrai seguire degli appositi percorsi. Per rendere unica la tua esperienza potresti scegliere di spostarti in groppa a un cammello. Trattandosi di una delle spiagge più apprezzate delle Canarie, le strutture ricettive non mancano e potrai scegliere tra diversi resort a Maspalomas.

Posizione: Nella costa sud di Gran Canaria, isole Canarie

  • Coppie
  • Famiglie
  • Foto
5

Playa de Muro, Maiorca

La spiaggia per famiglie più bella di Spagna

Con i suoi 6 km, Playa de Muro è la spiaggia più lunga di Maiorca, nonostante sia divisa in 4 parti, ognuna caratterizzata da servizi specifici. I motivi per cui è la spiaggia perfetta per le famiglie? Perché ai piedi di resort accoglienti offre una soffice e sottile distesa di sabbia bianca e acque limpide e tranquille. Non ti mancherà nulla: in pochi passi potrai raggiungere negozi, ristoranti, beach club e hotel. A tre delle quattro sezioni sono state assegnate le prestigiose bandiere blu che premiano le spiagge più pulite e accoglienti.

Posizione: Alcudia, nordest di Mallorca

  • Coppie
  • Famiglie
  • Foto

Foto di Mallorcagallery (CC BY-SA 3.0) ritagliata, calibrata, sfocata

6

Praia das Catedrais, Galizia

Le più belle formazioni rocciose

Praia das Catedrais, letteralmente “spiaggia delle cattedrali”, deve il suo nome agli archi e alle formazioni rocciose alte fino a 30 metri che la impreziosiscono. L’intera zona è considerata un monumento nazionale per il suo carattere suggestivo. Non sarà la spiaggia più comoda da raggiungere e probabilmente non potrai fare il bagno visto che ci troviamo in un burrascoso tratto oceanico, ma potrai comunque apprezzare uno scenario unico. Potrai anche seguire uno dei percorsi lungo le scogliere e poi fermarti a mangiare qualcosa in uno dei ristoranti della zona. Il periodo migliore per visitarla è la primavera: la marea è bassa e gli scogli si stagliano ancora più imponenti.

Posizione: 6 km a ovest di Ribadeo, nordovest della Spagna

  • Foto
  • Avventure
  • Viaggi alternativi
7

Spiaggia di Mundaka, Paesi Baschi

La spiaggia per surfisti più bella di Spagna

La spiaggia vera e propria è poco più di un fazzoletto di sabbia, per quanto accogliente, ma la vera attrazione è il tratto di mare che bagna Mundaka e che ha fatto di questa spiaggia uno degli spot più famosi d’Europa per il surf. Le onde create dalle correnti del golfo di Biscaglia hanno portato questa località sulla cresta dell’onda della competizione Billabong Pro, attirando appassionati da tutto il mondo. Ovviamente, nell’intera città sono sorte strutture e servizi per sostenere questa attività: qui troverai scuole, negozi e locali in cui potrai rilassarti e scambiare esperienze con surfisti esperti e principianti.

Posizione: Nordest di Bilbao, costa nord della Spagna

  • Coppie
  • Foto
  • Avventure

Foto di Ander Abadia (CC BY-SA 4.0) ritagliata, calibrata, sfocata

8

Playa del Silencio, Asturie

La spiaggia più tranquilla

Il nome Playa del Silencio non potrebbe essere più appropriato: si tratta di una località remota e molto difficile da raggiungere, dove non troverai molti altri turisti. Chi però decide di mettersi in viaggio per raggiungere questo luogo e affronta la ripida discesa viene ricompensato: un anfiteatro naturale con un fondale roccioso, perfetto per fare snorkeling. Anche se non troverai sabbia morbida ad attenderti, ma sassolini, perché non concederti una pausa nella pace più totale?

Posizione: Castañeras, costa nord della Spagna

  • Foto
  • Avventure
  • Viaggi alternativi

Foto di senza senso (CC BY 2.0) ritagliata, calibrata, sfocata

9

Torremolinos, costa del Sol

La spiaggia LGBT più bella di Spagna

Fin dagli anni ‘60 Torremolinos è stata frequentata dai turisti, soprattutto britannici. La zona sta subendo molti cambiamenti, ma quello che non cambierà mai è la sua attitudine gay-friendly. Il lungomare offre una vasta scelta di ristoranti e di locali dove mangiare o divertirsi. L’omofobia qui non esiste e se attraversi il quartiere La Nogalera verrai letteralmente sommerso dalle bandiere arcobaleno.

Posizione: Sud di Malaga, costa sudest della Spagna

  • Coppie
  • Foto
  • Avventure
10

Playa d’en Bossa, Ibiza

La spiaggia migliore per divertirsi

Ibiza è una delle destinazioni più note del Mediterraneo per la sua attitudine festaiola. Gran parte della sua reputazione è dovuta alla Playa d’en Bossa. Un lungo susseguirsi di bar, club, ristoranti e hotel che prosegue fino a nord, nel centro di Ibiza. La spiaggia è una tipica playa spagnola con soffice sabbia bianca e mare azzurro, ma quello che la rende unica è il fatto che ci troviamo vicino alla pista dell’aeroporto: potrai tenere il conto dei decolli e degli atterraggi. Data la sua posizione, non stupirti se durante l’alta stagione la troverai un po’ affollata.

Posizione: Vicino al centro di Ibiza

  • Coppie
  • Famiglie
  • Foto
  • Avventure
Ben Reeves | Viaggiatore seriale

Inizia a programmare il tuo viaggio