Quando lo shopping chiama, Maiorca risponde con lunghi viali alberati, vetrine scintillanti e variopinte bancarelle dove trovare souvenir artigianali per gli amici, quella tovaglia ricamata che piacerebbe tanto alla zia o un abito firmato per la cena di domani.

    La capitale istituzionale dell'isola, Palma, è anche quella dello shopping, con il suo mix di alta moda e botteghe locali dove acquistare in particolare articoli di pelletteria, calzature e le rinomate perle. E se vuoi allontanarti dai circuiti turistici, le cittadine sia sulla costa che nell'entroterra ti stupiranno con qualcosa di diverso dal solito.

    1

    Palma di Maiorca

    • Acquisti

    Le zone di shopping per eccellenza a Palma di Maiorca sono i viali alberati e gli eleganti corsi della città, a cominciare da Avinguda Jaume III, la via delle gioiellerie, dei regali di lusso e della haute couture. Se preferisci qualcosa di più alla mano, puoi curiosare fra le boutique vintage del vicino Passeig del Born (più tradizionale anche nello stile architettonico) oppure spingerti 2 km a sud-ovest della capitale fino al Porto Pi Centro Comercial, dove ti sentirai come a casa.

    Visualizza strutture nelle vicinanze
    Mappa

    Foto di Enric (CC BY-SA 4.0) modificata

    2

    Manacor

    • Acquisti

    Rinomata soprattutto per le perle, la città di Manacor ha fatto dell'alta gioielleria il suo fiore all'occhiello. Per capire quanta perizia richiede questa antica arte, prenota una visita alla fabbrica della Majorica, aperta oltre un secolo fa.

    Visualizza strutture nelle vicinanze
    Mappa

    Foto di Per-Olof Forsberg (CC BY 2.0) modificata

    3

    Inca

    • Acquisti

    Oltre a essere il centro geografico di Maiorca, Inca è anche il centro nevralgico dell'industria calzaturiera e conciaria spagnola. Nelle vetrine scintillanti troverai schierati in bella vista modelli di Camper, Carmina, Farrutx e altri brand blasonati, accanto ad articoli di pelletteria altrettanto pregiati come borse, portafogli, cinture e giacche. Per strappare affari d'oro, fai un salto al mercato del giovedì.

    Mappa

    Foto di MollySVH (CC BY 2.0) modificata

    4

    Consell

    • Acquisti

    Ogni domenica il paese di Consell, a nord-est della capitale, si riempie di visitatori e maiorchini per il tradizionale mercadillo, un mercatino delle pulci di umili origini diventato negli anni uno dei più grandi e famosi di tutta l'isola. Rovistando fra maniglie d'epoca e antichità più o meno rare e utili, ti sarà difficile rimanere fedele al buon proposito "do solo un'occhiata".

    Mappa

    Foto di Andreas Trojak (CC BY 2.0) modificata

    5

    Sóller/Arta/Capdepera

    • Acquisti

    Il territorio dell'isola è disseminato di villaggi e cittadine rurali specializzate in oggetti di vero artigianato come cestini intrecciati, mobili di legno o ceramiche decorative, prodotti con orgoglio e dedizione dalle abili mani degli abitanti. Oltre ad acquistare tutti questi souvenir a prezzi irrisori rispetto a quelli che troverai nella capitale, è una buona occasione per allontanarti dalle zone più turistiche e, chissà, scoprire qualche gemma nascosta.

    Foto di Xoxe García (CC BY-SA 2.0) modificata

    6

    Consigli per fare shopping a Maiorca

    • Acquisti

    La siesta nelle ore più calde della giornata è una tradizione dura a morire in Spagna e Maiorca non fa eccezione, perciò aspettati di trovare i negozi chiusi fra le 14:00 e le 17:00. Se non riesci proprio a tenere a freno la voglia di acquisti, c'è un solo posto che non si ferma nemmeno di fronte alla canicola: un caro, vecchio centro commerciale dotato di aria condizionata.

    Foto di Fabian Walden (CC BY 2.0) modificata

    Mike Goggin | Collaboratore alla scrittura

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Maps