10 cose da fare a Saragozza in un giorno

Per cosa è famosa Saragozza?

    A metà strada tra Madrid e Barcellona, Saragozza è una città con un ricco patrimonio architettonico, eredità di oltre 2000 anni di storia. In centro storico potrai ammirare resti del passato romano come le rovine del foro, il castello dell'Aljafería e la Basilica di Nostra Signora del Pilar, mentre i numerosi edifici in stile mudéjar rimangono a testimonianza della successiva dominazione moresca.

    Oltre ai numerosi luoghi di interesse storico, Saragozza è una città piacevole da esplorare per il carattere affabile e accogliente dei suoi abitanti e per l'atmosfera vivace, ma non frenetica, che la rende il luogo ideale per trascorrere una vacanza all'insegna della cultura e del relax. 

    1

    Inizia la giornata in Plaza del Pilar

    Ammira gli innumerevoli tesori di questa splendida piazza

    Plaza del Pilar è una piazza rettangolare che sorge sulle sponde del fiume Ebro, appena a nord della città vecchia. Le sue dimensioni sono notevoli, si estende infatti su una superficie di 18.000 metri quadrati dove si affacciano alcuni dei luoghi di interesse più emblematici di Saragozza. Siediti a uno dei tavolini dei ristoranti di fronte alla Basílica de Nuestra Señora del Pilar e riempiti gli occhi dell'incredibile spettacolo che hai davanti: da sinistra verso destra, potrai infatti ammirare la fontana della Hispanidad, la basilica, il municipio, il museo Alma Mater e la cattedrale del Salvatore di Saragozza. Alloggia in uno degli hotel intorno a Plaza del Pilar e sarà la miglior base di partenza per esplorare la città.

    Posizione: Plaza de Nuestra Señora del Pilar, S/N, 50003 Saragozza

    • Storia
    • Foto
    2

    Visita la Basílica de Nuestra Señora del Pilar

    Lasciati incantare da questa sontuosa basilica cattolica di epoca romana

    La Basílica de Nuestra Señora del Pilar, affacciata sull'omonima piazza cittadina, è un mastodontico edificio in stile barocco. I primi mattoni furono posati nell'anno 40 d.C., dopo che la Vergine Maria apparve all'apostolo San Giacomo seduta su un pilastro (pilar, in spagnolo). Intorno al pilastro venne inizialmente costruita una cappella, seguita da una chiesa più grande che la conteneva e infine dall'attuale basilica, con una sorta di effetto matrioska. La realizzazione dell'edificio come lo conosciamo oggi iniziò nel 1681. Se esternamente ha un aspetto grandioso, gli interni non sono da meno. Sali sul punto di osservazione che si trova sulla sommità del campanile nord-occidentale. Da lì, circondato dalle cupole della basilica, potrai ammirare un fantastico panorama della città.

    Posizione: Plaza del Pilar, s/n, 50003 Saragozza

    • Storia
    • Foto
    3

    Vai alla scoperta della città vecchia di Saragozza

    Fai una passeggiata nel pittoresco centro storico di Saragozza

    Il Casco Antiguo, ossia la città vecchia, di Saragozza si sviluppa intorno a Plaza del Pilar ed è delimitato da due grandi arterie stradali, Avenida Cesar Augusto e Calle del Coso. Le strade lastricate che si addentrano nel cuore del centro storico testimoniano l'importante passato della città che, nel corso dei secoli, è stata sotto il dominio romano, gotico, saraceno, aragonese e infine spagnolo. Oltre agli innumerevoli musei ed edifici storici, la città vecchia di Saragozza è piena di hotel, ristoranti e bar, dove fare una pausa tra una visita e l'altra.

    Posizione: Appena a sud di Plaza del Pilar

    • Acquisti
    • Storia
    • Foto
    • Cibo
    4

    Non perderti i banchi del Mercado Central

    Scopri la Saragozza più autentica in questo pittoresco mercato

    Il Mercado Central, a pochi passi da Plaza del Pilar, ha aperto i battenti nel 1903. Questo mercato al coperto su due piani si trova in un meraviglioso edificio in stile neoclassico, dichiarato monumento storico nazionale. Lasciati inebriare dal profumo del pane appena sfornato e dalle prelibatezze in bella mostra sui banchi e assaggia la colorata frutta fresca. Una passeggiata in questo pittoresco mercato ti regalerà anche uno scorcio della vita della gente del posto. Di sera, con le luci accese, diventa uno spettacolo davvero suggestivo, perfetto per scattare qualche foto.

    Posizione: Avenida Cesar Augusto, s/n, Saragozza

    Orario di apertura: Da lunedì a venerdì, dalle 09:00 alle 14:00 e dalle 17:00 alle 20:00, sabato dalle 09:30 alle 14:30, chiuso la domenica

    • Acquisti
    • Storia
    • Foto
    • Cibo

    Foto di Willtron (CC BY-SA 3.0) modificata

    5

    Da non perdere: Museo Goya Colección Ibercaja

    Ammira alcuni dei capolavori di Francisco Goya

    Il Museo Goya Colección Ibercaja - Museo Camón Aznar è il nome completo del Museo Goya di Saragozza. Il museo è allestito all'interno di un edificio a tre piani del XVI secolo, 120 metri a sud di Plaza del Pilar. Le sue pareti ospitano circa 60 dipinti del famoso pittore spagnolo nato a Fuendetodos, 30 chilometri a sud di Saragozza. Alla biglietteria, non dimenticare di prendere l'audio guida e la guida gratuita in formato cartaceo.

    Posizione: Calle Espoz y Mina, 23, 50003 Saragozza

    Orario di apertura: Da lunedì a sabato, dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 16:00 alle 20:00, domenica dalle 10:00 alle 14:00

    • Storia
    • Budget

    Foto di Ajzh2074 (CC BY-SA 4.0) modificata

    6

    Fai una pausa al Gran Café Zaragoza

    Fermati in questo locale d'altri tempi e concediti un chocolate con churros

    Inaugurato nel 1895, il Gran Café Zaragoza è uno dei bar più antichi della città. Questo celebre locale nel cuore del centro storico, una vera e propria istituzione di Saragozza, è il luogo ideale per una pausa. Ordina la merenda spagnola per eccellenza, i churros con la cioccolata calda. Questi dolci fritti cosparsi di zucchero a velo sono la fine del mondo. Non lasciarti ingannare dal suo aspetto un po' rétro, di sera il Gran Café si trasforma in un posto molto movimentato, perfetto per qualche drink in compagnia. 

    Posizione: Calle de Alfonso I, 25, 50003 Saragozza

    Orario di apertura: Da domenica a giovedì dalle 08:00 alle 22:00, venerdì e sabato dalle 08:00 alle 02:30

    • Coppie
    • Storia
    • Cibo

    Foto di Marco Chiesa (CC BY 2.0) modificata

    7

    Metti mano al portafogli in Paseo de Independencia

    Dai libero sfogo alla tua voglia di shopping

    Paseo de Independencia è una strada alberata lunga 400 metri a pochi passi dalla città vecchia. Collega Plaza España con Plaza Aragón. Non è una via pedonalizzata perché è percorsa anche dalle auto e dalla linea tramviaria, ma ha un marciapiede molto ampio dove puoi soffermarti a guardare le vetrine in tutta tranquillità. Questa è infatti una delle destinazioni preferite degli amanti dello shopping, con le sue moltissime boutique e i grandi magazzini. Uno dei posti più frequentati è El Caracol, un moderno centro commerciale con oltre 100 negozi, dove puoi trovare tutto quanto tu possa desiderare.

    Posizione: Paseo de Independencia, 50004 Saragozza

    • Acquisti
    • Foto
    • Cibo

    Foto di Ajzh2074 (CC BY-SA 4.0) modificata

    8

    Da non perdere: Castello dell'Aljafería

    Esplora questa straordinaria fortezza ispano-moresca dell'XI secolo

    Il Castello dell'Aljafería è una testimonianza architettonica unica e irripetibile del taifa di Saragozza, lo stato islamico indipendente fondato nell'XI secolo. Questo palazzo fortificato è stato dichiarato Patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO ed è uno dei monumenti imperdibili per ogni turista in visita alla città. L'architettura in stile ispano-moresco è assolutamente eccezionale. Non ci credi? Dai un'occhiata alla torre del Trovador, al Salón Dorado e al Patio de Santa Isabel! Prendi l'audio guida per scoprire tutti i segreti di questo posto dal carattere unico. È disponibile anche in italiano. Il modo più confortevole di visitarlo è prenotare un albergo nella zona circostante il castello dell'Aljafería.



    Posizione: Calle de los Diputados, s/n, 50003 Saragozza

    Orario di apertura: Da sabato a mercoledì, dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 16:30 alle 20:00, giovedì dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 16:30 alle 18:30, venerdì dalle 10:30 alle 14:00 e dalle 16:30 alle 20:00

    • Storia
    • Foto
    9

    Concediti una cena al ristorante Casa Lac

    Deliziati con le specialità spagnole nel ristorante più vecchio della penisola iberica

    Casa Lac, che serve piatti tipici spagnoli fin dal 1825, sembra essere il ristorante più antico di tutta la Spagna. Disposto su due piani, sorge nell'intricato labirinto di viuzze della città vecchia e all'interno si respira un'atmosfera piacevole e rilassata. Il menù propone piatti di pesce e carne, ma la vera protagonista è la verdura, particolarmente fresca, genuina e, letteralmente, a chilometro zero: il ristorante usa infatti gli ortaggi del proprio orto. Oltre a preparare deliziose tapas e pietanze della cucina tradizionale spagnola, ha una cantina rifornita con ottimi vini.

    Posizione: Calle Mártires, 12, 50003 Saragozza

    Orario di apertura: Da martedì a domenica dalle 12:00 alle 16:30 e dalle 20:00 a mezzanotte, chiuso il lunedì

    • Storia
    • Cibo

    Foto di SimónK (CC BY-SA 4.0) modificata

    10

    Concludi la giornata nei locali del caratteristico centro storico

    Divertiti fino a notte fonda nella città vecchia di Saragozza

    La città vecchia di Saragozza è ricchissima di locali e bar de tapas, per questo ne abbiamo scelti 3 dove potrai trascorrere una serata memorabile. Affacciato su Calle Jussepe Martínez, l'Umalas Bar è un locale molto apprezzato per l'atmosfera rilassata e gli ottimi cocktail, in particolare il mojito.

    A circa 100 metri, troverai un altro cocktail bar molto frequentato, il Chilimango, in Calle Santa Cruz. Ha un'ambientazione moderna e colorata e nei fine settimana è sempre pieno di gente. 

    Un'altra ottima alternativa se ti piace la musica rock anni ‘70 è il Rock & Blues Café in Calle Cuatro de Agosto. Di giovedì, venerdì e domenica ospita concerti dal vivo.

    • Vita notturna
    Stephan Audiger | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Maps