Pur essendo una delle nazioni più piccole del Golfo Persico, il Qatar compensa ampiamente i limiti territoriali con un mix di avventura, lusso e millenni di cultura mediorientale, che uniscono esperienze e servizi moderni per un viaggio destinato a lasciare il segno.

    Fra dune e cinque stelle, spiagge e sport, il Qatar ha attività per tutti i gusti e un grande pregio: quello di non essere ancora nel mirino del turismo di massa. Immagina la soddisfazione di lasciare gli amici a bocca aperta con racconti mai sentiti! Pensi ancora che non sia la meta ideale per la prossima vacanza? Ecco i dieci motivi che ti convinceranno del contrario.

    1

    Il clima è perfetto in ogni stagione

    Dal deserto alle coste, sul Qatar splende sempre il sole

    Se vuoi che la tua vacanza sia baciata dal sole, in Qatar non corri rischi, perché il meteo sarà dalla tua parte tutti i giorni dell'anno. Gli inverni sono generalmente miti, con medie diurne comprese fra i 12 e i 21 °C a gennaio, che è il mese più freddo. Le estati tendono a essere calde e umide, tanto che nel mese più caldo in assoluto, cioè luglio, la colonnina di mercurio può toccare i 41,5 °C. Le uniche piogge, sempre che ti capiti di vederle, si concentrano in inverno, in particolare a febbraio.

    Se stai pensando che, essendo un paese mediorientale, il Qatar sia impraticabile d'estate, in realtà devi sapere che le temperature non sono molto diverse da quelle di altre località sul mare o nel deserto alla stessa latitudine (25-30 gradi sopra l'equatore).

    2

    La tradizione incontra la modernità

    Il Qatar guarda al futuro senza dimenticare la sua lunga storia

    Il Qatar è depositario di una storia epica che emerge ovunque ti giri, dall'architettura ai musei, dai siti Patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO ai mercati tradizionali. Non per questo ti troverai in mezzo a un popolo che vive nel passato, come testimoniano i futuristici grattacieli di Doha.

    L'alchimia fra tradizione e modernità che si respira qui è unica: non molte altre nazioni possono vantarsi di saper rendere omaggio alla propria memoria e offrire al tempo stesso alle nuove generazioni (e naturalmente ai turisti) tutti i comfort di oggi, fra cui hotel, infrastrutture e un insieme di culture, proposte gastronomiche e stili di vita internazionali.

    3

    È il paradiso delle avventure all'aria aperta

    Se c'è una cosa che non manca, sono le attività ad alto tasso di adrenalina

    Paracadutarsi sul Golfo Persico, immergersi in mari tersi, scalare le dune di sabbia per raggiungere fortezze perse nel tempo... no, non è un film d'azione: è solo tutto quello che potrai fare in Qatar! Una delle attività outdoor da provare assolutamente è il safari nel deserto, che come da copione può essere moderno, se scegli di noleggiare un quad e avventurarti dalle parti di Mesaieed, o tradizionale, se te la senti di salire in groppa a un cammello.

    La sabbia, comunque, è facoltativa: puoi anche fare kayak tra le mangrovie di Al Dhakira o kitesurf lungo la costa.

    4

    I musei sono spettacolari

    Capolavori dentro... e fuori

    I musei del Qatar non si limitano a esporre manufatti più unici che rari: la loro stessa architettura è un'opera fra le opere.

    Basti pensare all'edificio del Museo Nazionale del Qatar, ispirato alla rosa del deserto, o all'ALRIWAQ, una location nata come galleria d'arte e museo temporaneo che ha riscosso talmente tanto successo con il suo design da diventare uno spazio espositivo permanente. Da non perdere anche il Museo d'Arte Islamica, progettato da un pluripremiato architetto che l'ha voluto ricoperto di pasta di calcare per riflettere la luce del sole, e il Museo Sheikh Faisal bin Qassim Al Thani, allestito in un forte perfettamente conservato di grande valore storico.

    5

    Lo shopping ha mille sfaccettature

    Dai mercatini ai centri commerciali, fare acquisti è terapeutico

    Il Qatar sa come convincere residenti e viaggiatori a far girare l'economia, specialmente a Doha, dove i lussuosi centri commerciali ospitano alcuni dei brand più rinomati nel panorama della moda. Potresti passare un'intera giornata solo nel Mall of Qatar, perdendoti fra centinaia di vetrine e quasi 500.000 metri quadri di negozi e intrattenimento.

    Per riscoprire le origini del commercio qatariota ti consigliamo una visita a uno dei suq di Doha, i mercati dove si respira l'atmosfera di una volta e si possono acquistare oggetti d'artigianato di ogni tipo e sorta, dalle pentole alle pashmina, dalle spezie profumate ai cesti di vimini. Passeggiare in un suq è un po' come andare a caccia di tesori: non sai mai cosa puoi trovare.

    6

    Il lusso è alla portata di tutte le tasche

    Turismo di lusso sì, ma accessibile anche ai viaggiatori attenti alle spese

    Solo perché dispone di hotel esclusivi e negozi e ristoranti di fascia alta, non significa che il Qatar e i suoi agi siano inavvicinabili per i comuni mortali. Anzi, il rapporto qualità-prezzo per un soggiorno di lusso qui ti stupirà.

    Tanto per fare un esempio, una notte nelle strutture 5 stelle di Doha come l'InterContinental Doha The City, il Grand Hyatt Doha e il Mandarin Oriental Doha può costare meno di 1.500 riyal, scendendo fino a 500 ryial in bassa stagione.

    7

    La scena gastronomica è in pieno fermento

    Expat e visitatori internazionali trasformano la cucina del Qatar

    Sushi nel deserto? Riso fritto sul mare? Un panino con vista sul Golfo Persico? Ebbene sì, ormai in Qatar si trova qualsiasi tipo di cucina, grazie all'apertura del Paese a sapori e aromi “rubati” da tutto il mondo.

    Per ogni ristorante stellato all'interno di un albergo o un resort, troverai un angolino da veri intenditori che non vede l'ora di farti assaggiare le specialità locali, fortemente improntate ai prodotti ittici del Golfo e contaminate da un mix di influssi iraniani, indiani e nordafricani.

    8

    Cedi all'incantesimo di Fata Morgana

    Le maestose dune del Qatar: una visione di incomparabile bellezza

    Nella regione sud-occidentale del Qatar si estende uno dei più vasti deserti sabbiosi al mondo, lo scenario perfetto per un safari o anche solo un picnic in cima a una duna. Se è la prima volta che visiti il Paese, devi assolutamente provare il misto di meraviglia e soggezione che si prova davanti a questo immenso spettacolo della natura.

    A seconda dell'ora, la luce crea effetti sempre diversi sulle dune, anche se i momenti migliori per scattare foto da cartolina sono l'alba, il tramonto e la notte, quando il cielo è terso.

    9

    Scopri una perla nascosta prima che venga presa d'assalto

    Non buttarti nella mischia: gioca d'anticipo!

    Nonostante tutti i pregi che abbiamo visto, il Qatar è ancora una meta relativamente poco gettonata. Ma non per molto, considerato che sarà sotto i riflettori di tutto il globo per la Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022. Quindi perché aspettare, quando puoi programmare subito la tua visita a questa perla nascosta del turismo ed esplorarla senza stress?

    Non commettere l'errore di pensare che, essendo snobbato dalle orde di turisti, al Qatar manchi qualcosa. Le sue imponenti infrastrutture sono prontissime ad accogliere anche i viaggiatori più esigenti, garantendo accessibilità, strade scorrevoli e una moderna rete metropolitana per raggiungere in un attimo i principali punti di interesse.

    10

    La Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022

    Nel 2022, tutti gli occhi saranno puntati sul Qatar

    Il 2022 è più vicino di quanto sembri. Se stai meditando di assistere ai prossimi mondiali, ti conviene organizzarti fin da ora, anche perché la Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022 si preannuncia irripetibile: per la prima volta in assoluto, sarà ospitata da un Paese a maggioranza musulmana e si terrà da fine novembre a metà dicembre, quando le temperature sono più miti e perfette per accogliere giocatori e tifosi.

    Il Qatar sta già allestendo location ecosostenibili a zero rifiuti che, oltre a riflettere la storia e la cultura locale, faranno conoscere al pubblico le bellezze della regione orientale, in particolare Doha, Al Khor, Lusail, Al Wakrah e Al Rayyan. Assistere alle partite in più stadi è un'occasione per scoprire tutte le anime del Qatar.

    Holly Riddle | Collaboratore alla scrittura

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Maps