10 cose da fare a Lisbona in un giorno

Per cosa è famosa Lisbona?

    Negli ultimi anni, la capitale del Portogallo si è trasformata in una delle mete più gettonate d'Europa grazie a un affascinante mix di storia, cultura, tradizione e modernità. Famosa per il suo ricco passato, per i tram che percorrono le ripide stradine acciottolate, per i colori degli azulejos e per la suggestiva posizione alla foce del fiume Tago, è la meta perfetta sia per un city break sia per chi non vuole rinunciare alla spiaggia. Lisbona è una città facile da visitare, con tanti bar e ristoranti all'aperto e un'infinità di opzioni per divertirsi fino a tarda notte.

    1

    Inizia la giornata da Piazza del Rossio

    Se è vero che il mondo è bello perché è vario, aspetta di osservarlo da Praça do Rossio, uno dei ritrovi più animati di Lisbona nonché il punto di partenza ideale per il tuo itinerario. Al centro del caratteristico lastricato a onde svetta il monumento dedicato al re portoghese Dom Pedro IV (al quale la piazza deve il suo nome ufficiale, Praça D. Pedro IV), attorniato da fontane zampillanti e imponenti edifici di impronta classica. Per respirare a pieni polmoni l'atmosfera, fermati a prendere un caffè a uno dei tanti tavolini della piazza. Se vuoi un consiglio, cerca il famoso Café Nicola, che fra un restauro e l'altro resiste dal XVIII secolo.

    Posizione: Praça Dom Pedro IV, Lisbona, Portogallo

    • Coppie
    • Famiglie
    • Storia
    • Foto
    • Budget
    2

    Da non perdere: Mercado da Ribeira

    Il Mercado da Ribeira, o Mercado 24 de Julho, merita una visita anche solo per apprezzare l'impressionante facciata, dominata da una cupola in stile moresco e un grande orologio. E quello che ti aspetta all'interno non è da meno: sotto i soffitti vertiginosi, che inondano l'ambiente di luce, le bancarelle traboccano di prodotti freschi come una volta, ma calati in una cornice moderna. Merito della rivista Time Out, che oggi gestisce la struttura e ha portato una ventata di modernità allestendo un'area ristorazione gourmet e vagamente hipster. Programma una tappa qui per un pranzo informale, un viaggio alla scoperta degli ingredienti locali o, perché no, per ascoltare buona musica al piano superiore.

    Posizione: Avenida 24 de Julho s/n, 1200-481 Lisbona, Portogallo

    Orario di apertura: Da lunedì a sabato dalle 06:00 alle 20:00 Domenica dalle 09:00 alle 20:00

    Telefono: +351 21 346 2966

    Mappa
    • Acquisti
    • Storia
    • Cibo

    Foto di Enrico Strocchi (CC BY-SA 2.0) modificata

    3

    Assaggia i pastéis de nata

    Esiste qualcosa di più portoghese dei pastéis de nata, i tipici dolci a base di uova e pasta sfoglia? Certo che no, e la capitale è il posto migliore per provarli. Le origini di questi golosi pasticcini spolverati di cannella si perdono tra le mura dei conventi portoghesi: un tempo, infatti, erano preparati con gli scarti delle uova usate per inamidare le vesti delle suore. E pensare che oggi invece sono diventati il dolce popolare per eccellenza, non solo in Portogallo. Se hai già l'acquolina in bocca, dirigiti verso il Bairro Alto, dove la cucina a vista in stile industriale della Manteigaria (Rua do Loreto) sforna pastéis de nata indimenticabili. Oppure, per provare altre specialità, ti consigliamo la Confeitaria Nacional (Praça da Figueira), con la sua grandeur d'altri tempi.

    • Cibo
    4

    Su e già per la città in tram

    Lisbona è famosa per i suoi saliscendi (d'altra parte, sorge su niente meno che 7 colli) perciò, pur non essendo grandissima, può essere impegnativo girarla solo a piedi. Per fortuna, i suoi pittoreschi tram sono sempre pronti a darti un passaggio. Queste affascinanti carrozze elettriche che sferragliano lungo le vie storiche non solo ti risparmiano la fatica di arrampicarti sulle salite, ma sono anche un ottimo punto per osservare sia i principali punti di interesse che la vita quotidiana dei lisboanos. Tra le 6 tratte, non perdere la numero 28, che passa da Alfama e Graça, e la 15 per Belém.

    • Coppie
    • Famiglie
    • Budget

    Foto di Mariordo (CC BY-SA 4.0) modificata

    5

    Da non perdere: Chiesa di San Rocco

    Non lasciarti ingannare dalla facciata apparentemente dimessa della Igreja de São Roque: una volta varcata la soglia, rimarrai senza parole di fronte alle fastose decorazioni delle navate. Annoverata tra le più antiche chiese gesuite al mondo, São Roque è stata costruita a più riprese e alcune porzioni, tra cui la Capela de São João Baptista, sono state realizzate a Roma, trasportate e riassemblate a Lisbona.

    Posizione: Largo Trindade Coelho, 1200-470 Lisbona, Portogallo

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 09:30 alle 17:00

    Telefono: +351 21 323 5065

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    6

    L'antico Alfama

    Raggiunto dal fotografatissimo tram numero 28, l'Alfama è il più antico quartiere di Lisbona. Ma la veneranda età è solo una delle sue tante attrattive, che comprendono caffetterie dall'aria stravagante, botteghe artigiane e belvedere mozzafiato. Il modo migliore per scoprire il vero fascino di questo luogo è perdersi nel labirinto di viuzze storiche e naturalmente rendere omaggio alla cattedrale di Lisbona, la torreggiante Sé de Lisboa in Largo da Sé, risalente al XII Secolo. Il fado è la colonna sonora ufficiale del quartiere: se apprezzi il genere, non puoi non fare un giro al Museu do Fado in Largo do Chafariz de Dentro.

    • Coppie
    • Famiglie
    • Storia
    • Foto
    7

    Da non perdere: i belvedere in collina

    Va da sé che, se una città sorge su un'altura, la vista è garantita. E Lisbona non fa eccezione, con i suoi 16 miradouros ufficiali, senza contare quelli “ufficiosi” ma altrettanto suggestivi. Al tramonto o a qualsiasi altra ora del giorno, ogni momento è buono per lasciarsi ispirare dai panorami più famosi della città. Portas do Sol (Largo Portas do Sol) è il punto d'osservazione ideale per l'Alfama, che a sua volta permette di abbracciare con lo sguardo il resto della capitale e il fiume Tago dal Castelo de São Jorge in R. de Santa Cruz do Castelo.

    • Coppie
    • Famiglie
    • Foto

    Foto di Mariordo (CC BY-SA 4.0) modificata

    8

    Cena alla LX Factory

    Chi direbbe che la LX Factory, uno dei poli gastronomici e culturali più trendy della città, fino a poco tempo fa era una zona industriale dismessa e ormai in rovina? Situata nella zona portuale dell'Alcântara, a qualche fermata di tram in più dal centro rispetto alle altre tappe, la LX Factory emana un'energia giovane e creativa da vivere fino a tarda notte. La cucina (e che cucina!) spazia dalle specialità portoghesi a quelle etniche. La Cantina, in particolare, è il regno dei piatti della tradizione, abbondanti e serviti su lunghi tavoli comuni. Concludi la serata in bellezza con i leggendari cocktail del Rio Maravilha.

    Posizione: R. Rodrigues de Faria 103, 1300-501 Lisbona, Portogallo

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 06:00 alle 2:00 (gli orari di negozi e ristoranti possono variare. Molti sono chiusi la domenica.)

    Telefono: +351 21 314 3399

    • Acquisti
    • Storia
    • Cibo

    Foto di Shadowgate (CC BY 2.0) modificata

    9

    Spettacolo di fado

    Marchio di fabbrica del Portogallo, il fado è un genere melanconico che trova a Lisbona (e in particolare nei quartieri dell'Alfama e del Bairro Alto) la sua massima espressione. Il fado è struggimento. È una piacevole serata trascorsa tra gli arredi vintage delle taverne storiche. È il Portogallo di una volta che rivive nella voce appassionata dei cantanti professionisti o amatoriali. Insomma, è un'esperienza che non ti deluderà di certo. A Baiuca (Rua de S.Miguel) e Tasca do Chico (R. do Diário de Notícias) sono i templi del fado DOC.

    • Coppie
    • Storia
    • Budget

    Foto di Feliciano Guimarães (CC BY 2.0) modificata

    10

    Termina la tua giornata al Bairro Alto

    La giornata è stata intensa, ma se hai ancora le forze per soddisfare la tua voglia di fado (o di qualcosa di più moderno e internazionale), buttati nella vita notturna del Bairro Alto. Come altre zone di Lisbona, anche questo quartiere panoramico ha le sue caffetterie all'aperto e ristoranti affacciati sulle stradine caratteristiche. I negozi chiudono abbastanza tardi, perciò avrai tempo per acquistare gli ultimi souvenir; magari il pesce in scatola dell'eccentrica Loja das Conservas in Rua do Arsenal, 100% portoghese. E finalmente, la meritata ricompensa: fermati a degustare un buon bicchiere di vino al Miradouro de Santa Catarina in R. de Santa Catarina, lasciandoti cullare dal placido scorrere del fiume e della vita di Lisbona.

    • Coppie
    • Vita notturna
    • Gruppi

    Foto di Aapo Haapanen (CC BY 2.0) modificata

    Chris Wotton | Collaboratore alla scrittura

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Maps