10 cose da fare gratis a Firenze

Visitare Firenze con un budget limitato

    Piazze incantevoli, cappelle maestose e fortezze: Firenze è una città da non perdere. La cosa interessante è che in genere la visita di tutte queste attrazioni è completamente gratuita. Firenze è la meta ideale per chi ha un budget ridotto. Non solo, sarai tu a decidere quanto spendere. Qui ti suggeriremo dove andare.

    Il centro storico di Firenze ospita molti capolavori dell'arte e dell'architettura rinascimentale. In determinati orari, l'ingresso ad alcune basiliche e alcuni musei nazionali è gratis. Vuoi prendere il sole lungo l'Arno come se fossi in spiaggia? Sei liberissimo di farlo ed è anche gratis. Ma puoi soddisfare tante altre voglie, come visitare i vivaci mercati delle pulci o le splendide ville e i giardini dei Medici: basta leggere questi nostri suggerimenti sulle cose da fare nel capoluogo toscano senza spendere un soldo.

    1

    Musei di Firenze, gratis in alcuni periodi

    Per conoscere l'arte e la storia senza spendere un centesimo

    Se l'arte e la storia ti affascinano, puoi visitare i musei statali di Firenze con in ingresso gratuito in alcuni periodi: la prima domenica di ogni mese, i musei statali e i luoghi simbolo della città, come le Gallerie degli Uffizi e la Galleria dell'Accademia, possono essere visitati gratuitamente. Per una piacevole passeggiata tra sontuosi palazzi, passeggia nel Giardino di Boboli e goditi un'icona fiorentina, anch'esso a gestione statale e gratuito.

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    2

    Piazzale Michelangelo

    Memorabili panorami fiorentini

    Per ammirare una delle viste più stupefacenti di Firenze, sali fino a Piazzale Michelangelo. Questa piazza, risalente al XIX secolo e situata sulle colline a sud dell'Arno, ospita una replica di bronzo a grandezza naturale del David di Michelangelo che si erge al centro della piazza e guarda verso la città. L'originale è custodito in città, nel museo d'arte della Galleria dell'Accademia. Per raggiungere questo magnifico punto panoramico puoi risalire la scalinata "Rampa dei Poggi" da piazza Giuseppe Poggi oppure percorrere in auto il suggestivo Viale Michelangiolo dal centro città.

    Posizione: Viale Michelangiolo, Firenze

    Orario di apertura: Gli orari delle diverse attività commerciali zona possono variare, controllali

    • Foto
    • Budget
    3

    Spiaggia sull'Arno

    Una spiaggia in città sull'Arno

    Pensi che non sia possibile passare una giornata in spiaggia senza uscire dal centro? Questa piccola porzione di spiaggia sulla riva dell'Arno ti sorprenderà! Offre tutti i servizi tipici di un lido, come il bar sulla spiaggia, sdraio sulla sabbia per prendere il sole e ombrelloni di paglia in stile tiki per ripararti dal calore e allo stesso tempo goderti la vista e l'atmosfera di Firenze. Qui troverai musica, divertimento e giochi, come calcio e bocce nel pomeriggio. Può essere un ottimo posto per rilassarsi al tramonto.

    Posizione: Lungarno Serristori, Piazza Giuseppe Poggi, 50125 Firenze

    Orario di apertura: Da marzo a luglio, tutti i giorni dalle 10:00 a mezzanotte

    Telefono: +39 055 234 1112

    • Foto
    • Vita notturna
    • Budget

    Foto di Philip Mallis (CC BY-SA 2.0) modificata

    4

    Caccia alle occasioni nei mercati fiorentini

    Shopping multisensoriale

    A Firenze puoi trovare alcuni ottimi mercati rionali in cui scovare occasioni di ogni genere: prodotti freschi ortofrutticoli, oggettistica, souvenir, casalinghi, oggetti d'arte e pezzi d'antiquariato. Anche se non vuoi acquistare nulla, puoi fare un giro tra le bancarelle insieme ai locali che fanno la spesa, per immergerti nell'atmosfera e nella cultura fiorentina. Il Mercato Centrale, poco a nord della basilica di San Lorenzo, è il principale mercato alimentare della città. Se invece cerchi un mercatino delle pulci, vai al mercato di piazza Santo Spirito la domenica.

    • Acquisti
    • Budget

    Foto di Sailko (CC BY 3.0) modificata

    5

    Palazzo Strozzi

    Elegante palazzo colmo di tesori toscani

    Palazzo Strozzi ospita alcune delle mostre più rare e speciali di Firenze, spaziando dalle opere d'arte dell'antichità e del Rinascimento all'arte contemporanea e persino installazioni di esperimenti scientifici nel cortile. Il palazzo in sé è un mirabile esempio di stile rinascimentale fiorentino. Le collezioni permanenti sono ben curate e spesso sono accompagnate da pannelli informativi chiari ed esaurienti. Offre una varietà tale da incontrare i gusti di qualunque appassionato. L'ingresso è gratuito il giovedì sera, a partire dalle 18:00.

    Posizione: Piazza degli Strozzi, 50123 Firenze

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00 (il giovedì fino alle 23:00)

    Telefono: +39 055 264 5155

    • Storia
    • Foto
    • Budget

    Foto di Manuelarosi (CC BY-SA 3.0) modificata

    6

    Cattedrale di Santa Maria Novella

    Capolavoro dell'architettura gotica italiana

    Questa magnifica cattedrale, ubicata nel centro di Firenze, è uno dei migliori esempi dell'architettura gotica italiana. Santa Maria Novella è una basilica risalente al XV secolo. L'affascinante facciata in marmo brillante cattura lo sguardo con una suggestiva combinazione di motivi verde smeraldo e bianco. L'interno, ancora più colorato, regala soffitti affrescati e una collezione di capolavori di alcuni dei più grandi artisti italiani. Nelle vicinanze si trova anche la farmacia più antica di Firenze, che produce anche profumi.

    Posizione: Piazza di Santa Maria Novella, Firenze

    Orario di apertura: Da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 18:00

    Telefono: +39 (0)55 219257

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    7

    Cattedrale di Santa Maria del Fiore

    Il gioiello della piazza principale di Firenze

    Piazza del Duomo è un luogo imperdibile ed è forse il punto più visitato di Firenze. La piazza ospita la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Duomo, con la sua grande cupola denominata Cupola del Brunelleschi. Intorno alla piazza si trovano gli altri luoghi di interesse storico e significativi della città, come l'imponente Campanile di Giotto, il Battistero di San Giovanni e il Museo dell'Opera del Duomo. La visita al Duomo è gratuita ed è possibile noleggiare un'audioguida al costo di circa 2,50 €.

    Posizione: Piazza del Duomo, Firenze

    Orario di apertura: Da lunedì a mercoledì dalle 10:00 alle 17:00, giovedì dalle 10:00 alle 16:00, sabato dalle 10:00 alle 16:45 e domenica dalle 13:30 alle 16:45. Gli orari di ingresso ai monumenti possono subire variazioni, quindi verificali sempre sul sito web.

    Telefono: +39 (0)55 230 2885

    • Storia
    • Foto
    • Budget
    8

    Parchi e giardini di Firenze

    Splendidi giardini di palazzo in cui passeggiare

    Firenze vanta alcuni tra i più bei parchi e giardini d'Italia, la maggior parte dei quali sono visitabili gratuitamente. Uno di più rinomati è il Giardino di Boboli, superbamente curato e costellato da una collezione di sculture del XVI secolo e antichità di epoca Romana. Da Piazza Vittorio Veneto si accede al parco più grande di Firenze, Parco delle Cascine, in cui si trovano vaste distese erbose e viali panoramici in riva all'Arno. Gli altri giardini fiorentini visitabili sono il Giardino dell'Orticultura e il Giardino delle Rose, dove potrai semplicemente sederti sul prato e ammirare il paesaggio.

    • Famiglie
    • Foto
    • Budget

    Foto di Ed Webster (CC BY 2.0) modificata

    9

    Ville medicee

    Un Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO a Firenze

    Eredità della famiglia Medici, sovrana di Firenze durante tutto il Rinascimento, le ville medicee sono un insieme di ville e giardini risalenti al XV secolo che offrono l'occasione per suggestivi giri turistici per la campagna toscana. La costruzione di queste ville, in perfetta armonia con il paesaggio naturale circostante, riflette il mecenatismo artistico e culturale della famiglia Medici. Tra queste, un'attenzione particolare meritano i magnifici giardini di Villa di Castello, posta su una collina fuori Firenze, e di Villa La Petraia. Ingresso libero.

    Posizione: Via della Petraia 40, Località Castello, 50141 Firenze

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 08:30 alle 15:30

    Telefono: +39 055 452 691

    • Storia
    • Foto
    • Budget

    Foto di Massimilianogalardi (CC BY-SA 3.0) modificata

    10

    La Biblioteca delle Oblate

    Biblioteca storica con tecnologie multimediali all'avanguardia

    L'ingresso a questa biblioteca pubblica è totalmente gratuito. Anche se non sei interessato ai libri, alcune parti della biblioteca meritano certamente una visita. Superato l'ampio chiostro, troverai sale di lettura con enormi scaffali di libri dedicati principalmente alla storia locale. Al secondo piano è custodita una raccolta più moderna, con sale di lettura dotate di computer e altre attrezzature multimediali. All'ultimo piano, invece, trova spazio uno splendido studio all'aperto, con vista del Duomo all'orizzonte.

    Posizione: Via dell'Oriuolo 24, 50122 Firenze

    Orario di apertura: Da martedì a venerdì dalle 09:00 alle 23:45, lunedì dalle 14:00 alle 22:00, sabato dalle 10:00 alle 23:45 (chiuso la domenica)

    Telefono: +39 055 261 6512

    • Storia
    • Budget
    Ari Gunadi | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio