Ring of Kerry

Un itinerario panoramico in Irlanda

    Il Ring of Kerry è un itinerario circolare di circa 180 km, che si snoda intorno alla penisola irlandese di Iveragh. Lungo il tragitto, capirai perché l'isola di smeraldo, con le sue distese selvagge e incontaminate, è considerata da molti un luogo magico. Tra i principali punti di interesse, troverai paesini pittoreschi, antiche fortezze di epoca celtica, montagne verdi e parchi nazionali attraversati dai glen.

    Scopri i paesi da non perdere durante questo incantevole viaggio in macchina nella Contea di Kerry. Per completare l'anello senza fermate intermedie sono necessarie circa 3 ore e mezzo, ma vale sicuramente la pena fare qualche sosta per visitare alcune delle splendide città lungo la strada e contemplare i paesaggi mozzafiato dai numerosi punti panoramici.

    1

    Killarney

    Una città ricca di tesori storici e naturalistici

    Killarney è un ottimo punto di partenza per andare alla scoperta dei paesaggi incontaminati della penisola di Iveragh. Da qui partono molte escursioni che attraversano la Contea di Kerry e il Parco Nazionale di Killarney, dove puoi ammirare anche le famose Cascate di Torc. I Laghi di Killarney sono una delle maggiori attrattive della zona, soprattutto Lough Leane, il più grande dei tre.

    Se vuoi vedere anche qualche opera realizzata dall'uomo, prenditi mezza giornata per visitare l'Abbazia di Muckross del XV secolo. Secondo la leggenda, questo ex monastero francescano era infestato dai fantasmi. Oggi attira vari turisti con il suo splendido cortile, il cimitero e i giardini curati nei minimi dettagli.

    2

    Beaufort

    Il punto di accesso alla catena montuosa più alta d'Irlanda

    Beaufort è un ottimo punto di partenza per andare alla scoperta delle montagne più alte d'Irlanda, le MacGillycuddy's Reeks. A pochi minuti di auto in direzione sud puoi raggiungere il valico Gap of Dunloe, in assoluto uno dei luoghi più magici del Ring of Kerry.

    Una volta arrivato, l'opzione migliore per apprezzare i suoi paesaggi spettacolari è lasciare l'auto ed esplorarlo a piedi. In alternativa puoi fare un giro a bordo di una carrozza tradizionale, un modo divertente per immergerti nella natura incontaminata irlandese. Quando rientri in città, non perdere l'occasione di fare una partita a golf in uno dei campi a 18 buche più famosi del mondo.

    3

    Killorglin

    Una ridente cittadina lungo il Ring of Kerry

    Killorglin è una piacevole città dove avrai la possibilità di avvicinarti alla cultura e alle tradizioni irlandesi. Ospita vari festival folcloristici, alcuni tra i più antichi del paese. Se visiti la zona nel mese di agosto, approfittane per partecipare alla Puck Fair. Durante questa fiera, gli abitanti del posto si avventurano nelle vicine montagne per catturare un caprone, poi incoronato re della festa. Nei giorni dell'evento la città si veste a festa e ai pub viene concesso un permesso speciale per restare aperti fino a notte fonda.

    A Killorglin puoi trovare vari locali e ristoranti dove gustare ottime birre e piatti tipici. Per i pub hai l'imbarazzo della scelta, ma puoi anche optare per uno dei vari ristoranti di lusso che servono pesce di mare o di lago appena pescato.

    Foto di DXR (CC BY-SA 4.0) modificata

    4

    Glenbeigh

    Per chi non può rinunciare alla spiaggia

    Una volta a Glenbeigh, sul Ring of Kerry, ti sembrerà quasi di essere in una località balneare. La sua spiaggia, la Rossbeigh Strand, è lunga 11 km e si trova proprio all'ingresso della città. Se non ti spaventa l'acqua un po' fredda puoi tranquillamente fare il bagno, ma qui i turisti vengono soprattutto per andare a cavallo o per assistere a gare di equitazione.

    Racchiusa tra l'oceano e le meravigliose montagne color smeraldo, Glenbeigh attrae molti visitatori e appassionati di escursioni, kayak, golf, surf e deltaplano. Se hai il tempo contato, fermati in uno dei pub o ristoranti della città: troverai una bella accoglienza e potrai comunque fare una piacevole sosta immerso nella natura.

    Foto di Ostendali (CC BY-SA 3.0) modificata

    5

    Kells

    Un paese di grande fascino affacciato sulla baia

    Kells è un silenzioso paese di pescatori affacciato sull'omonima baia. La spiaggia, molto tranquilla e dalla sabbia fine, è ottima per le famiglie. A volte, con la bassa marea, si formano delle piccole piscine naturali lungo la riva, dove i bambini possono sguazzare felici.

    Sulla strada per Kells, ti capiterà sicuramente di incontrare qualche gregge di pecore che pascola lungo i glen. Sulle vicine colline puoi visitare la Kells Bay House, un'elegante tenuta vittoriana con vista sul porto e sulla spiaggia. Immersa in 18 ettari di bosco e giardini molto curati, potrai fare piacevoli passeggiate o mangiare specialità locali nell'ottimo ristorante.

    Foto di Christian Menz (CC0 1.0) modificata

    6

    Waterville

    Un gioiello racchiuso tra lago e oceano

    Waterville, nella Contea di Kerry, si distingue dalle altre città della zona perché è l'unica a poter essere definita una vera località balneare. Volgendo lo sguardo a ovest della città puoi riempirti gli occhi con un panorama sconfinato dell'Oceano Atlantico, mentre dalla parte opposta c'è il lago Lough Currane, un vero paradiso per ogni amante della pesca.

    L'oceano e il lago sono collegati da un piccolo fiume, il Currane. Se fai attenzione, noterai che ci passi sopra mentre percorri il Ring of Kerry. Waterville è stata la seconda casa di Charlie Chaplin. Passeggiando sul lungomare troverai una statua dedicata all'attore.

    Foto di Robert Linsdell (CC BY 2.0) modificata

    7

    Derrynane

    La città all'estremità meridionale del Ring of Kerry

    Derrynane, affacciata su una splendida baia di sabbia chiara, ospita una serie di fortezze in pietra che regalano scorci suggestivi del mare e della costa irlandese. La baia di Derrydane è una meta molto frequentata dagli amanti degli sport d'acqua. Qui puoi praticare il kayak oppure, se le condizioni lo permettono, puoi andare in barca a vela o cavalcare le onde su una tavola da surf. Se non hai con te l'attrezzatura, non ti preoccupare: ci sono vari negozi che noleggiano tutto il necessario.

    Se cerchi un'alternativa alla spiaggia, visita la Derrynane House. Al centro di un parco di 320 ettari, in passato è stata la residenza di un importante politico irlandese. Oggi il complesso è un monumento nazionale.

    Foto di August Schwerdfeger (CC BY 4.0) modificata

    8

    Sneem

    Un villaggio tra mare e montagna

    Sneem si trova nella zona più remota del Ring of Kerry. Qui avrai la sensazione di essere un po' fuori dal mondo. La città, nel tratto sud-occidentale della strada panoramica, sorge sull'estuario dell'omonimo fiume. Circondata da verdi colline, è attraversata da piccoli corsi d'acqua e delimitata da una costa frastagliata molto suggestiva.

    Se viaggi con tutta la famiglia, vale la pena fare una piccola deviazione per visitare la Blueberry Hill Farm, dove i bambini possono divertirsi in mezzo agli animali della fattoria. Anche se Sneem non è molto grande, offre una buona scelta di pub e ristoranti dove potrai apprezzare l'ospitalità irlandese e provare qualche piatto tradizionale.

    9

    Kenmare

    Una vivace città con un porto di pescatori

    Kenmare è una città piuttosto animata con un porto di pescatori. Passeggiando per le sue strade, troverai qualche bel negozio, ristoranti di ottima qualità e varie attrazioni turistiche. Appena fuori dal centro, i colori del mare si mescolano con quelli della campagna e della sua rigogliosa vegetazione. A Kenmare, non mancano le occasioni di svago e i luoghi di interesse storico. Ogni ferragosto la città ospita una fiera di bestiame e di prodotti artigianali, un'ottima occasione per conoscere meglio le tradizioni di questa terra.

    Per un tuffo nel passato, visita il monumento megalitico Kenmare Stone Circle, vicino a Market Street, oppure scopri la storia della città all'Heritage Centre. Per le famiglie con bambini al seguito, la Molly Gallivan's Cottage and Traditional Farm è una meta imperdibile, ma ci sono tante altre attività adatte anche ai più piccoli, come un picnic al Reenagross Park con vista sulla baia o una passeggiata tra le piante subtropicali dei Derreen Gardens.

    Foto di JoachimKohlerBremen (CC BY-SA 4.0) modificata

    Ari Gunadi | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    Maps