La Strada Romantica nella Germania meridionale

Un itinerario panoramico in Germania

    La Strada Romantica, o Romantische Straße, è un itinerario turistico di circa 250 km nel sud della Germania, che attraversa alcune delle regioni più suggestive del paese. Seguendo le tracce di un'antica strada romana, si snoda attraverso la campagna bavarese collegando Würzburg a Füssen, al confine con l'Austria.

    Lungo il tragitto di questo percorso panoramico avrai la possibilità di visitare le uniche 3 città tedesche a conservare le originali mura medievali completamente intatte. Inoltre, potrai ammirare luoghi straordinari come il Castello di Neuschwanstein e la Plönlein, a Rothenburg. Ma a rendere il tuo viaggio davvero memorabile saranno i paesaggi mozzafiato, tra i più belli del paese, e lo spirito di ospitalità della gente del posto.

    1

    Würzburg

    Tra architettura classica e ottimi vini

    Würzburg è una città ricca di gioielli architettonici, come la Residenza di Würzburg, nel centro storico, la Fortezza di Marienberg, che sorge su una collina poco lontana, e l'imponente duomo in stile romanico. La città vanta però molte altre chiese ed edifici religiosi realizzati in epoche e stili diversi. Un altro dei simboli di Würzburg è il ponte medievale sul fiume Meno.

    Würzburg e il distretto di cui è capoluogo, la Bassa Franconia, sono rinomate anche per l'importante tradizione vitivinicola, in particolare per il vino bianco secco. Se non sei un amante del vino, assaggia un'ottima pilsner Würzburger Hofbräu, magari accompagnata da piatti tipici locali.

    2

    Rothenburg ob der Tauber

    Esplora uno degli angoli più pittoreschi della Germania

    Rothenburg è un gioiello medievale perfettamente conservato, dove il tempo sembra essersi fermato. Per uno scorcio da cartolina, raggiungi la Plönlein. Da questa suggestiva piazzetta, che un tempo ospitava un mercato, puoi ammirare le due porte, la Sieberstor e la Kobolzellertor. È uno degli angoli più fotografati di tutto il paese: ti basterà trovartici per capire esattamente il perché.

    Oltre all'incantevole centro storico, la città offre anche un'ampia scelta di musei. Prova i dolci tipici locali: non assaggiarli sarebbe un delitto. La Schneeball è un panetto di pasta fritto e cosparso di zucchero che, come suggerisce il nome in tedesco, lo rende simile a una palla di neve.

    3

    Dinkelsbühl

    Una delle rivisitazioni storiche più antiche di tutta la Germania

    Dinkelsbühl sorge intorno al fiume Wörnitz. Conosciuta per il suo passato ricco di eventi storici, è una delle cittadine medievali meglio conservate del paese. Il paesaggio urbano è dominato dall'imponente campanile della Cattedrale di San Giorgio. La particolarità di questa chiesa è che la navata centrale è alta quasi quanto quelle laterali. Inoltre, è la più grande tra tutte le chiese tedesche con la stessa struttura. In città hai la possibilità di ammirare molti altri edifici di valore storico, come la pittoresca Deutsches Haus e il Castello dell'Ordine Teutonico.

    Durante la terza settimana di luglio puoi assistere al festival Kinderzeche, una rivisitazione delle vicende storiche di Dinkelsbühl. Si racconta che, nel 1632, durante la Guerra dei trent'anni, un gruppo di bambini abbia salvato la città dalla distruzione per opera degli svedesi. Oggi tutta la città si riunisce in una grande festa per commemorare l'evento.

    Foto di Kimba Reimer (CC BY 2.0) modificata

    4

    Nördlingen

    La città tempestata di diamanti

    Nördlingen è la più tranquilla delle 3 città murate di epoca medievale situate lungo la Strada Romantica, nel sud della Germania. A renderla unica sono i muri dei suoi edifici, che contengono milioni e di minuscoli diamanti. È il risultato dell'impatto di un meteorite largo un chilometro che, circa 15 milioni di anni fa, ha creato il cratere Nördlinger Ries, dove oggi sorge la città.

    Oltre al centro storico, con i suoi musei e la preziosa Chiesa di San Giorgio con un campanile di 90 metri, nella periferia a sud-ovest della città puoi fare un tuffo nella preistoria visitando le Grotte di Ofnet. Qui sono stati ritrovati resti umani che risalgono al VII secolo a.C., i segni lasciati dai primissimi abitanti di questa regione.

    Foto di Rictor Norton & David Allen (CC BY 2.0) modificata

    5

    Augusta

    Immergiti nella storia di una delle più antiche città tedesche

    Augusta, una delle più antiche città della Germania, ospita nel centro storico un maestoso palazzo del municipio e, proprio accanto, il Perlachturm, un campanile realizzato nel 989 dal quale puoi ammirare un panorama mozzafiato. Un'altra famosa attrattiva è la Fuggerei, il quartiere di edilizia popolare tuttora abitato più antico del mondo.

    La città è disseminata di angoli ed edifici che rimandano al passato, ognuno con una storia da raccontare. Cammina per le eleganti strade del centro e vai alla ricerca dello Stoinerne Ma, una statua in pietra a grandezza naturale che raffigura un panettiere che, durante la Guerra dei trent'anni, sembra aver salvato la città dall'assedio nemico con un astuto sotterfugio.

    6

    Füssen e Schwangau

    Lasciati incantare dai castelli immersi nel verde delle prealpi tedesche

    La città di Füssen e il vicino paese di Schwangau sono una delle zone più spettacolari delle montagne della Baviera. L'area sorge nei pressi del confine austriaco, all'estremità meridionale della Strada Romantica, ed è ricca di laghi e castelli fiabeschi.

    Il Castello di Neuschwanstein è senza dubbio il principale punto di interesse della zona. Commissionato da Re Ludovico II di Baviera, ha una struttura fortemente fiabesca messa ancora più in risalto dalla posizione sopraelevata. Il castello è apparso in più film, tra cui Chitty Chitty Bang Bang. Nelle vicinanze puoi visitare anche il Castello di Hohenschwangau. È forse un po' meno famoso, ma altrettanto affascinante.

    Ben Reeves | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio