La Germania ha un clima a tutti gli effetti temperato, che sembra sfatare il vecchio luogo comune "non ci sono più le mezze stagioni". I mesi estivi e primaverili sono l'ideale per visitare i pittoreschi villaggi, perdersi nei vigneti e praticare attività all'aperto come trekking e campeggio.

    D'inverno, le Alpi Bavaresi sono prese d'assalto da snowboarder e sciatori incuranti del fatto che il termometro scenda sotto zero, mentre in autunno l'attesissimo Oktoberfest trasforma i più grandi centri urbani in un'unica, chiassosa sagra. Se non sai davvero deciderti, la nostra guida ti aiuterà a capire il periodo più adatto per la vacanza che hai in mente.

    1

    Il periodo migliore per visitare le città

    Le città tedesche sono ricche di luoghi di interesse storico, vivaci locali notturni e musei aperti tutto l'anno. In genere, l'autunno è il periodo migliore per esplorare Monaco di Baviera, Berlino e Amburgo, perché il tempo è ancora abbastanza gradevole per fare lunghe passeggiate a piedi e ammirare il foliage nei parchi urbani. Tuttavia, se non sei un amante dei bagni di folla, tieni presente che a fine settembre inizia l'Oktoberfest.

    2

    Il periodo di maggior affluenza in Germania

    L'estate è il periodo dell'anno in cui la Germania offre cieli limpidi e temperature più alte e quindi i mesi preferiti dai turisti sono in genere luglio e agosto, quando è possibile approfittare anche dei festival musicali e degli eventi all'aperto, come il Rock am Ring a Mendi e la Pride Parade di Berlino. Se hai voglia di visitare la Germania nella bella stagione, assicurati di prenotare volo e alloggio per tempo, dal momento che con le temperature si alzano anche i prezzi.

    All'inizio dell'autunno, la Germania ospita l'Oktoberfest, il più grande festival della birra del mondo. Anche se ufficialmente dura 2 settimane (da fine settembre ai primi di ottobre), moltissimi biergarten e birrifici a Stoccarda, Francoforte e Dresda rimangono aperti fino all'inizio dell'inverno.

    3

    Il periodo più economico per visitare la Germania

    Il periodo più economico per visitare le grandi città tedesche è tra gennaio e marzo, ma tieni presente che dovrai fare i conti con temperature più basse e giornate più corte. Se l'idea non ti attira, dovresti cercare di organizzare la tua vacanza verso la tarda primavera (da marzo a maggio) o l'autunno inoltrato (da ottobre a novembre). In questi periodi dell'anno il tempo può essere un po' imprevedibile, ma potrai approfittare di un minor numero di turisti e di hotel a prezzi più convenienti rispetto a quelli dell'alta stagione.

    Inoltre, la cosa più bella della Germania è che troverai festival ed eventi in qualsiasi periodo dell'anno, tra cui il Festival delle luci di Berlino a ottobre, il Canstatter Volksfest di Stoccarda tra fine settembre e metà ottobre e il Rhein in Flammen (Reno in Fiamme) da maggio a settembre.

    4

    Le nostre mete invernali preferite in Germania

    • Durante il periodo delle feste, Norimberga è sicuramente la città perfetta per approfittare della magica atmosfera dei Weihnachtsmärkte (mercatini natalizi) tedeschi. Le piazze della città si riempiono di bancarelle piene di incantevoli decorazioni, giocattoli in legno, dolci tipici e molto altro, mentre le colline della zona offrono la possibilità di praticare sci e snowboard.
    • I comprensori sciistici della Baviera propongono numerose attività all'aria aperta, tra cui snowboard, sci e slittino. Un'altra ottima alternativa è la Foresta Nera, che offre ampie piste per lo sci di fondo.
    • Verso metà febbraio, Berlino ospita la Berlinale, un prestigiosissimo festival cinematografico internazionale durante il quale vengono presentate oltre 400 pellicole tra film e documentari.
    • Quello di Colonia è il Carnevale più importante della Germania e viene celebrato con sei giorni di feste, musica e sfilate in costume in ogni angolo della città.
    5

    Le nostre mete primaverili preferite in Germania

    • La Baviera è ricca di castelli medievali che ti regaleranno foto spettacolari in qualsiasi stagione, ma soprattutto in primavera, quando prati e alberi sono in piena fioritura. A partire dalla metà di maggio, le Alpi bavaresi sono inoltre la meta perfetta per gli appassionati di escursioni nella natura.
    6

    Le nostre mete estive preferite in Germania

    • Con temperature che vanno dai 20 °C ai 27 °C, l'estate è il periodo migliore per visitare la regione vinicola di Bad Dürkheim.
    • Il programma del Gay Pride di Berlino prevede invece coloratissime sfilate, concerti all'aperto e mostre dedicate alla comunità LGBTQ.
    7

    Le nostre mete autunnali preferite in Germania

    • In autunno, Monaco (così come il resto della Germania) si trasforma in un'enorme festa in occasione dell'Oktoberfest. Per ben 3 settimane, il Theresienwiese (lo spazio dove si svolgono le celebrazioni ufficiali) offre una quantità illimitata di birra e specialità bavaresi, musica tradizionale, giostre e soprattutto divertimento.
    • Nel mese di settembre, Amburgo ospita invece il Reeperbahn Festival, il cui programma include centinaia di concerti musicali, mostre d'arte, conferenze e proiezioni di film nel quartiere di St. Pauli.
    Penny Wong | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio

    COVID-19: avviso ai viaggiatori

    Le attrazioni e le esperienze consigliate nelle nostre guide potrebbero essere interessate da alcune restrizioni. Controlla gli avvisi di viaggio locali prima di metterti in viaggio.

    Torna all’inizio

    Maps