8 motivi per visitare Parigi quest'estate

Cosa fare a Parigi nei mesi estivi

    Visitare Parigi in estate ti consente di vivere la città come se fosse tua: molti parigini sono in ferie, quindi le strade sono meno affollate e l'atmosfera è più rilassata. Grazie alle temperature miti, potrai approfittare dei tanti parchi cittadini e delle aree all'aperto dalle prime ore del mattino fino a tarda serata. Annoiarsi è impossibile: tra i tanti eventi e festival organizzati tra giugno e settembre nella "Ville Lumière", avrai solo l'imbarazzo della scelta.

    Lascia nell'armadio gli abiti invernali e seguici: ti mostreremo i principali motivi per visitare Parigi nei mesi estivi. Dal relax lungo il fiume allo shopping compulsivo, la capitale francese offre davvero tante occasioni e attività uniche nel loro genere per divertirti durante l'estate.

    1

    Rilassati sulla spiaggia di Paris-Plage

    Lo sapevi che d'estate puoi andare in spiaggia nel cuore di Parigi? Ogni anno, a luglio e ad agosto, il comune di Parigi organizza Paris-Plage ("la spiaggia di Parigi") sulle sponde della Senna. Puoi affondare i piedi nella sabbia al Parc Rives de Seine, di fronte al municipio, e al Bacino della Villette, a nordest della città. I terrapieni del fiume vengono trasformati in spiagge su cui vengono sistemati sabbia, lettini, ombrelloni e palme, nonché bancarelle di spuntini e bevande e chioschi di attività sportive come la canoa.

    • Famiglie
    • Budget
    • Viaggi alternativi

    Foto di S. Faric (CC BY 2.0) modificata

    2

    Assisti a festival musicali e cinematografici

    In estate, Parigi è senza dubbio la città dei festival. Da metà giugno alla fine di agosto la città attrae gli amanti della musica con i suoi festival musicali all'aperto. Dalla Fête de la Musique (il festival della musica in strada di Parigi) a giugno fino al Paris Jazz Festival, al Lollapalooza Paris e al Rock en Seine, Parigi d'estate si scatena. Sul prato del Parc de La Villette viene organizzato il cinema all'aperto per guardare gratuitamente diversi film per tutta la durata dell'evento.

    • Foto
    • Vita notturna

    Foto di Anthony Molina (CC BY-SA 4.0) modificata

    3

    D'estate, Parigi è al tempo stesso più affollata e più tranquilla

    Sembrerà strano, ma Parigi d'estate sembra essere al tempo stesso più affollata e più tranquilla. Molti parigini lasciano la città per trascorrere altrove le lunghe vacanze, così i trasporti pubblici e le strade del centro sono più tranquilli. Tuttavia in estate giungono anche frotte di turisti che desiderano visitare la capitale francese e per questo vi sono lunghe code d'attesa per accedere ai luoghi di interesse più famosi (come la torre Eiffel e il Louvre). Per evitare le folle di turisti ci sono alcuni semplici trucchi sempre validi, come acquistare i biglietti online in anticipo, visitare le attrazioni al mattino presto, programmare le visite nei giorni migliori e scegliere le attrazioni meno note.

    4

    L'estate è la stagione dei saldi a Parigi.

    Les soldes, come li chiamano i francesi, si tengono a Parigi dall'inizio di luglio alla fine di agosto e permettono di risparmiare dal 30% al 70% sui prezzi standard. Cerca in anticipo il negozio che offre un'ampia scelta degli articoli che ti interessano. Recati lì al mattino presto il primo giorno dei saldi e preparati a una certa ressa. Un fatto interessante è che gli sconti aumentano durante il periodo dei saldi: attorno al 30% nelle prime settimane, poi il 60% circa a metà estate e attorno all'80% alla fine di agosto. Questo vuol dire che non è necessario avere fretta, e che puoi trovare ottimi affari anche verso la fine della stagione dei saldi.

    • Acquisti
    5

    Pic-nic ai piedi della torre Eiffel

    I Campi di Marte sono un'area verde pubblica di 300.000 metri quadri attorno alla torre Eiffel. In estate rappresentano una location originale dove fare un pic-nic e rilassarsi sul prato ai piedi della “lady di ferro”. Acquista una baguette a Le Champ des Délices e una bottiglia di vino a Le Repaire de Bacchus in Rue Saint-Dominique, a 300 metri dai Campi di Marte; poi trova un posto sull'erba e consuma il tuo pasto con un'ambientazione indimenticabile . Troverai inoltre moltissime opportunità di alloggio nei pressi della Torre Eiffel.

    • Coppie
    • Famiglie
    • Foto
    6

    Orario migliore per una crociera sulla Senna

    Sarà ovvio, ma le popolari crociere sulla Senna sono ancora più piacevoli d'estate. Con una temperatura compresa tra 16 e 25°C a luglio e agosto, i ponti superiori dei bateaux mouches sono il luogo perfetto per prendere la tintarella ammirando al tempo stesso alcuni dei luoghi più caratteristici di Parigi, come la cattedrale di Notre-Dame, la torre Eiffel e il museo del Louvre.

    • Coppie
    • Famiglie
    • Foto
    7

    Osserva ciò che ti circonda dalla terrazza di una caffetteria

    L'estate è il periodo migliore dell'anno per godersi una bevanda sulla terrazza di una caffetteria in centro a Parigi. Rilassati, sorseggia un caffè e osserva ciò che ti circonda. A Parigi non mancano le caffetterie tipiche, ma ecco una rapida selezione di tre caffetterie da non perdere. 

    • Café de Flore, aperto dal 1880 in Boulevard Saint-Germain, è famoso perché frequentato da Pablo Picasso negli anni Quaranta. 
    • Le Fouquet's è un'elegante caffetteria nell'elegante Avenue des Champs-Élysées. Il luogo è eccezionale ma aspettati un conto salato.
    • Café Beaubourg si trova di fronte al Centro Pompidou in Rue Saint-Merri. D'estate, la terrazza è un punto eccezionale da cui osservare la gente.
    • Coppie
    • Cibo
    8

    Esplora Parigi di notte

    Di notte Parigi entra in una dimensione tutta nuova, con le sue luci che rivestono la maggior parte degli edifici e dei monumenti. Non per niente la città è soprannominata "La Ville Lumière". In estate, grazie alle temperature più miti, è più facile esplorare la città dopo il tramonto. Fai una passeggiata lungo la Senna tra Pont Neuf e Pont de Sully per godere di scorci mozzafiato della cattedrale di Notre-Dame e degli edifici d'altri tempi che si affacciano sulle rive del fiume. Se non ti va di camminare, da aprile a settembre le crociere sulla Senna svolgono il proprio servizio fino alle 22:30. 

    • Coppie
    • Foto
    • Vita notturna
    Stephan Audiger | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio