Gli 11 castelli più spettacolari della Francia

Castelli e palazzi imperdibili in Francia

    Se conosci la storia millenaria di questo paese, la nostra scelta dei castelli più suggestivi potrà sembrarti banale e troppo breve. La Francia vanta infatti più di 40.000 tra castelli e fortezze che risalgono al periodo tra il IX e il XXI secolo. Il più antico è lo Château de Thil, la cui edificazione è iniziata intorno all'850 d.C., e il più recente è lo Château Louix XIV, completato nel 2011. Come si fa a sceglierne solo 11?

    Da Versailles a Cheverny e da Chambord a Fontainebleau, questi imperdibili castelli ti condurranno in un indimenticabile viaggio nel tempo. Le maestose meraviglie architettoniche testimoniano l'impareggiabile talento e l'abilità degli artigiani del passato. Per una vacanza davvero intensa all'insegna della cultura e della storia, segui i nostri suggerimenti e visita questi straordinari emblemi francesi.

    1

    Reggia di Versailles

    La residenza dell'ultimo re francese

    La Reggia di Versailles è senza dubbio il castello più iconico del Paese. A 20 km a sud-ovest di Parigi, fu la residenza di Luigi XVI, ultimo re di Francia, prima della caduta della monarchia nel 1789. Edificato in un parco di 1070 ettari caratterizzato da incantevoli giardini alla francese, il palazzo ha una superficie di 67.000 m² e conta 700 stanze, 1250 caminetti e 67 scalinate: difficile trovare tanto lusso e sfarzo in un unico edificio. Dalla Salle des Miroirs all'Appartement du Roi potrai ammirare alcuni degli esempi più straordinari d'arte e artigianato francesi esposti all'interno del complesso. Trova adesso i migliori alberghi vicino alla Reggia di Versailles.

    Posizione: Versailles, 20 km a sud-ovest del centro di Parigi, Francia

    Orario di apertura: La reggia è aperta da martedì a domenica dalle 9.00 alle 17.30, i Jardins dalle 8.00 alle 18.00, il Trianon dalle 12.00 alle 17.30 e le Écuries Royales dalle 12.30 alle 17.30. Giorno di chiusura: lunedì.

    Telefono: +33 (0)1 30 83 78 00

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    2

    Castello di Chambord

    Il più grande dei castelli della Loira

    Costruito nel XVI secolo in un vasto parco boscoso tra Blois e Orléans, il Castello di Chambord è il maniero più grande della valle della Loira e dista 5 km dal fiume. Si dice che la sua architettura in stile rinascimentale sia stata ispirata da Leonardo da Vinci. Il lato nord-occidentale del fossato è il punto migliore per scattare una fantastica fotografia della struttura che si riflette nell'acqua. In occasione della tua visita approfitta dell'audioguida su tablet per saperne di più sulla storia di questa eccezionale fortezza voluta da Francesco I di Francia.

    Nel link seguente gli hotel più vicini al Castello di Chambord.

    Posizione: Chambord, 15 km a nord-est di Blois, Francia

    Orario di apertura: Da aprile a ottobre dalle 9.00 alle 18.00, da novembre a marzo dalle 9.00 alle 17.00

    Telefono: +33 (0)2 54 50 40 00

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    3

    Castello di Chenonceau

    Un castello costruito sul fiume Cher

    Il Castello di Chenonceau sorge nel letto del fiume Cher 30 km a est di Tours, nel dipartimento Indre e Loira. Collegato alla terraferma da imponenti ponti, vanta giardini da sogno a nord e boschi a sud. L'architettura di questo castello, uno dei più visitati di Francia, coniuga elementi tardogotici e del primo Rinascimento. Non perderti il labirinto allestito nel parco e ricorda di prenotare per tempo se vuoi pranzare all'Orangerie, il ristorante nei giardini. Per alloggiare qui, vai alla pagina con gli hotel vicini al Castello di Chenonceau.

    Posizione: Chenonceau, 30 km a est di Tours, Francia

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.00 (nei mesi estivi è in vigore l'orario prolungato)

    Telefono: +33 (0)2 47 23 44 06

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    4

    Castello di Fontainebleau

    Da Luigi VII a De Gaulle

    Realizzato nel XII secolo, nel corso della sua lunga storia il Castello di Fontainebleau è stato ampliato, ristrutturato e migliorato da svariati sovrani, un imperatore e un presidente della repubblica. Ubicato nella città da cui prende il nome e circondato dalla vasta foresta omonima, con le sue 1500 stanze è uno dei manieri più grandi del Paese. Fu inoltre tra le residenze preferite da Napoleone, di cui sono visibili il trono e la corona nella camera un tempo a lui destinata. Nel corso della visita approfitta dell'interessantissima audioguida per saperne di più sull'importanza storica della struttura. Di seguito un link alle soluzioni di alloggio vicine a questo fantastico castello.

    Posizione: Fontainebleau, 55 km a sud-est di Parigi, Francia

    Orario di apertura: Da ottobre a marzo dalle 9.30 alle 17.00, da aprile a settembre dalle 9.30 alle 18.00

    Telefono: +33 (0)1 60 71 50 70

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    5

    Castello di Cheverny

    Alla scoperta del Castello di Moulinsart

    Anche se di sicuro Cheverny non può competere con gli altri castelli inseriti in questo novero dei più belli di Francia, questa straordinaria residenza di campagna del XVII secolo è celebre per essere stata il modello utilizzato da Hergé per disegnare il Castello di Moulinsart nei fumetti delle Avventure di Tintin. Il piccolo edificio è decorato con mobili e ornamenti d'epoca ben conservati. Si tratta quindi di un'interessante destinazione storica anche per chi non è appassionato di Tintin. Cerchi alloggio in questa zona? Esplora le soluzioni vicine al castello di Cheverny.

    Posizione: Cheverny, 15 km a sud-est di Blois, Francia

    Orario di apertura: Da aprile a settembre dalle 9.15 alle 18.30, da gennaio a marzo e da ottobre a dicembre dalle 10.00 alle 17.00

    Telefono: +33 (0)2 54 79 96 29

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    6

    Castello di Vaux-le-Vicomte

    Scopri il castello che ha ispirato Versailles

    In una meravigliosa proprietà di 500 ettari, a 45 km a sudest di Paris, il castello di Vaux-le-Vicomte è un capolavoro di architettura francese. Con i giardini alla francese, l'architettura barocca simmetrica e gli interni decorati sfarzosamente, il castello di Vaux-le-Vicomte è famoso per aver ispirato Versailles. Durante la visita potrai visitare i sotterranei, la cupola panoramica, il Museo delle Carrozze e molto altro. Se prevedi di visitarlo tra maggio e ottobre, non perderti le suggestive visite a lume di candela ogni sabato dopo il tramonto.

    Posizione: 77950 Maincy, Francia

    Orario di apertura: Da marzo a ottobre da domenica a venerdì dalle 10:00 alle 17:00, sabato dalle 10:00 alle 23:00. D'inverno il castello è chiuso e apre soltanto per il periodo natalizio.

    Telefono: +33 (0)1 64 14 41 90

    • Coppie
    • Famiglie
    • Storia
    • Foto
    7

    Castello di Chantilly

    Il paradiso per gli amanti dell'arte e dei cavalli a 40 km a nord di Parigi

    A Chantilly puoi visitare due castelli: il Petit Château del XV secolo e il Grand Château del XIX secolo. Entrambi si trovano in un immenso parco con un giardino francese, dove troverai tranquilli specchi d'acqua, cascate e un villaggio di case rustiche dove potrai riscoprire la vita di campagna di una volta. All'interno della tenuta si trovano anche l'ippodromo di Chantilly, le Grandi Scuderie e il museo Condé, che ospita una delle più grandi collezioni di quadri dopo il Louvre. In alcuni giorni alle Grandi Scuderie puoi assistere a spettacoli equestri. Se cerchi alloggio, puoi trovare diverse opzioni nei pressi del Castello di Chantilly.

    Posizione: 60500 Chantilly, Francia

    Orario di apertura: Da marzo a ottobre dalle 10:00 alle 18:00. Da novembre a febbraio aperto da mercoledì a lunedì dalle 10:30 alle 17:00, chiuso il martedì.

    Telefono: +33 (0)3 44 27 31 80

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    8

    Castello di Haut-Koenigsbourg

    Un castello da sogno nella Francia orientale

    A strapiombo sulla collina con una vista eccezionale sulla valle del Reno, il castello di Haut-Koenigsbourg è uno dei castelli medievali più importanti della Francia. Costruito nel XV secolo in posizione strategica poco distante dai confini con la Svizzera e la Germania e sottoposto a diversi interventi di restauro, è uno dei castelli francesi più visitati. Se arrivi in macchina ti conviene parcheggiare a Sélestat, a 7 km ad est dal castello, e raggiungere il castello in autobus, perché nelle immediate vicinanze è molto difficile trovare parcheggio. Alternativamente, si possono cercare passaggi dagli alloggi nell'area intorno al Castello.

    Posizione: 67600 Orschwiller, Francia

    Orario di apertura: Gennaio, febbraio, novembre e dicembre dalle 09:30 alle 12:00 e dalle 13:00 alle 16:30; marzo e ottobre dalle 09:30 alle 17:00; aprile, maggio e settembre dalle 09:15 alle 17:15; giugno, luglio e agosto dalle 09:15 alle 18:00.

    Telefono: +33 (0)3 69 33 25 00

    • Storia
    • Foto
    9

    Castello di Saumur

    Vini, cavalli e un castello da favola sulle placide sponde della Loira

    Con l'architettura simmetrica e le torre imponenti, il castello di Saumur sembra uscito da una fiaba della Disney. La struttura costruita nel X secolo è stata adibita a diversi usi: fortezza reale, prigione di stato durante l'epoca napoleonica e poi caserma. Attualmente ospita il Musée de la Figurine-Jouet e il Museo del Cavallo. Il castello di Saumur si trova in cima a una collina a sudest dal centro città e dal torrione puoi ammirare una splendida veduta sul centro storico di Saumur e sulla Loira. Qui si tengono regolarmente spettacoli equestri, mostre ed eventi speciali. E' raggiungibile semplicemente soggiornando in una delle strutture nei paraggi.

    Posizione: 49400 Saumur, Francia

    Orario di apertura: Il castello solitamente è aperto dalle 10:00 alle 17:30; gli orari variano in base alla stagione

    Telefono: +33 (0)2 41 40 24 40

    • Coppie
    • Famiglie
    • Storia
    • Foto
    10

    Castello di Ussé

    Il castello della bella addormentata

    La leggenda narra che Charles Perrault, l'autore che per primo mise per scritto le fiabe della tradizione orale europea, si fosse ispirato al castello di Ussé per scrivere la sua versione de La bella addormentata nel bosco. Il castello, risalente all'XI secolo, è estremamente pittoresco e ti stupirà per i suoi esterni come per gli interni: puoi visitarlo interamente, dalle cantine ai torrioni, e nelle sue sale troverai arazzi, quadri trompe-l'oeil, mobili del XVII secolo e manichini con costumi d'epoca. Se arrivi a stomaco vuoto non preoccuparti: all'ingresso del castello c'è un ristorante molto accogliente a prezzi modici. Potrai anche rifocillarti in uno degli alberghi a poca distanza dal castello di Ussé.

    Posizione: 37420 Rigny-Ussé, Francia

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00; da aprile a settembre chiude alle 19:00

    Telefono: +33 (0)2 47 95 54 05

    • Coppie
    • Famiglie
    • Storia
    • Foto
    11

    Castello di Chaumont-Sur-Loire

    Un castello pittoresco poco famoso con un enorme giardino

    Il poliedrico castello di Chaumont-Sur-Loire si trova sulle sponde della Loira tra Blois e Amboise. Oltre alla sua importanza storica, dato che la sua fondazione risale al X secolo, e al suo eccellente stato di conservazione, è anche un centro in cui vengono svolte numerose attività artistiche e dedicate alla natura, nonché sede del Festival Internazionale dei Giardini che si tiene ogni anno. Con la collezione d'arte moderna, gli ampi giardini e l'architettura fiabesca, il castello di Chaumont ha un fascino particolare, in particolare tra aprile e ottobre durante il già citato Festival Internazionale dei Giardini. Se non ti sei portato il pranzo al sacco, non preoccuparti: qui puoi acquistare cibo e bevande. Molteplici opzioni di alloggio nell'area nei pressi del castello.

    Posizione: 41150 Chaumont-sur-Loire, Francia

    Orario di apertura: Tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00

    Telefono: +33 (0)2 54 20 99 22

    • Coppie
    • Storia
    • Foto
    Stephan Audiger | Viaggiatore seriale

    Inizia a programmare il tuo viaggio