Hotel Erice

Cerca hotel a Erice

Hotels.com™ Rewards

Accumula 10 notti in hotel e ne ricevi 1 gratis

Scopri le nostre tariffe segrete su hotel selezionati

Prenotazioni recenti

  • Scegli se pagare online o in hotel per la maggior parte delle camere
  • Cancellazione gratuita per la maggior parte delle camere
  • Garanzia del prezzo

Gli Hotel di Erice

Erice

Nella sua lunga storia, iniziata con la fondazione da parte della popolazione degli elimi, Erice è stata conquistata da punici, greci, romani, arabi e normanni. Oggi questo borgo, situato in posizione panoramica sulla vetta del monte San Giuliano in Sicilia, è pronto a conquistare te e a farti rivivere il mito romantico della sua Venere, grazie alle numerose tracce del glorioso passato custodite tra le possenti mura ciclopiche, alle sue prelibatezze enogastronomiche e alle incantevoli spiagge che lo circondano.

Hotel a Erice

Buona parte degli alberghi a Erice è ospitata in edifici storici che hanno saputo ammodernarsi per offrire ai propri ospiti ogni genere di comfort, dalle piscine ai centri fitness e spa. Il borgo è anche un'apprezzata sede di convegni scientifici internazionali, promossi in particolare dal Centro di Cultura Ettore Majorana, e in pieno centro si trovano hotel business che forniscono una connessione Internet gratuita e sale riunioni a chi è in viaggio per lavoro. Molte strutture ricettive sono attente alle esigenze delle famiglie in viaggio a Erice e offrono spazi, iniziative e menù riservati ai più piccoli tra gli ospiti.

Dove soggiornare a Erice

Per tuffarti nello splendido mare della Sicilia ti basterà raggiungere la lunga e sabbiosa spiaggia di San Giuliano, ai piedi del monte su cui sorge Erice. Questo tratto di litorale è particolarmente ventoso e, se sei un appassionato di sport velici, nei dintorni troverai numerose strutture ed esercizi commerciali pronti a noleggiarti l'equipaggiamento. Durante la tua vacanza a Erice avrai sempre a portata di mano tutti i servizi delle principali località sulla costa occidentale dell'isola, da Trapani a Mazara del Vallo, e potrai facilmente visitarne le attrazioni, a partire dalle Saline e dalla riserva naturale della laguna dello Stagnone a Marsala. Se desidererai trascorrere una o più notti in una di queste città, ti attendono sistemazioni di ogni tipologia e categoria, anche in hotel di lusso che non troveresti tra le offerte alberghi a Erice.

Cosa vedere a Erice

Tra le strette e pittoresche stradine di Erice, circondate da una cinta muraria a pianta triangolare con grandi blocchi megalitici alla base, ti attendono svariati tesori artistici e archeologici. La Chiesa Madre e quella di San Giovanni custodiscono sculture e tele di grande valore e, se le visiterai a settembre durante la Settimana internazionale di musica medievale e rinascimentale, potrai assistere alle esibizioni degli illustri artisti cui fanno da palcoscenico. All'interno del Castello di Erice sono conservati i preziosi resti del tempio di Venere e di un edificio termale romano, mentre il Museo civico Antonio Cordici ospita la testa di Afrodite, risalente al quarto secolo a.C. e tra i simboli del borgo, oltre a numerosi altri reperti archeologici delle epoche elima-punica, greca e romana. Nei pressi del Castello sorge lo scenografico Giardino del Balio, da dove potrai ammirare un panorama mozzafiato che arriva sino alle Isole Egadi e, nelle giornate più limpide, a quelle di Pantelleria e di Ustica.

Come arrivare a Erice

Molti hotel a Erice offrono ai propri ospiti un servizio di trasferimento da e per l'aeroporto di Trapani-Birgi, che dista appena 25 km. In alternativa, potrai utilizzare gli autobus di linea diretti verso il centro di Trapani, che partono dallo scalo ogni ora, e risalire gli oltre 700 metri di monte San Giuliano in funivia: in 10 minuti ti ritroverai alle porte di Erice e durante il tragitto godrai di una vista spettacolare. Se preferisci muoverti in autonomia, potrai noleggiare un'auto già in aeroporto rivolgendoti a uno degli sportelli delle compagnie che offrono questo servizio e precorrere la Strada Provinciale 3 che conduce al borgo.