Hotel e altre sistemazioni a Yekaterinburg

Cerca hotel a Yekaterinburg

  • Scegli se pagare online o in hotel per la maggior parte delle camere
  • Cancellazione gratuita per la maggior parte delle camere
  • Garanzia del prezzo

Gli Hotel di Yekaterinburg

Alla scoperta di Ekaterinburg

Un tempo grande centro industriale, la moderna e vivace Ekaterinburg è oggi la quarta città più grande della Russia e il suo profilo si distingue per via degli svettanti grattacieli. Sviluppatasi in origine grazie alle attività legate alla produzione di ferro e rame, Ekaterinburg è ancora oggi un centro industriale e manifatturiero, ma è nota anche per il fiorente panorama culturale e musicale. La zona è ottima per lo sci di fondo e lo sci alpino e alcuni viaggiatori scelgono Ekaterinburg come base per esplorare i monti Urali, che segnano il confine tra Europa e Asia.

Gli hotel di Ekaterinburg

Gli hotel di Ekaterinburg offrono ogni tipo di sistemazione, da quelle di fascia a alta a quelle adatte a budget contenuti, con un buon numero di alberghi che si collocano all'estremo più alto della scala. Gli hotel di lusso di Ekaterinburg sono in genere dotati di piscine private, spa e raffinati ristoranti; alcuni offrono inoltre diverse opzioni di ristorazione e veri e propri centri sportivi Gran parte di questi hotel si trova in alti edifici moderni con vista sulla città. Anche gli hotel più economici di Ekaterinburg hanno standard relativamente elevati, e quasi ovunque è presente il Wi-Fi gratuito. Gli hotel con le tariffe più contenute puntano per lo più su servizi utili per ridurre i costi di soggiorno, come lounge e cucine a disposizione degli ospiti, e molti hanno la propria sede in strutture moderne ed eleganti.

Dove soggiornare a Ekaterinburg

La maggior parte delle sistemazioni di Ekaterinburg sono concentrate intorno al centro della città. Gli hotel nei dintorni del Centro El'cin, sul fiume Iset', sono spostati verso la fascia alta della scala e lo stesso vale per quelli nei pressi della Cattedrale sul Sangue e dello zoo. Nel quartiere in cui sono situati i principali musei è presente una buona gamma di alloggi di fascia media e alta. Chi vuole un hotel adatto a budget molto ridotti non troverà molte opzioni nel centro città ma l'offerta è maggiore più a sud, nei dintorni della stazione Čkalovskaja, o a ovest, nei pressi del Museo di Geologia.

Cosa vedere a Ekaterinburg

Con le sue sfavillanti cupole dorate, la maestosa Cattedrale sul Sangue, in stile bizantino, è una delle principali attrazioni di Ekaterinburg. Costruita nei primi anni 2000, si erge sul luogo in cui si svolse l'esecuzione della famiglia reale russa nel 1918. Fuori città c'è anche quello che fu il luogo di sepoltura dei Romanov, a Ganina Jama, dove ora si trovano alcune cappelle dedicate ai membri della famiglia reale deposta. Passando alla storia più recente, il Centro presidenziale Boris El'cin è dedicato al più noto protagonista della politica di Ekaterinburg e ospita al suo interno un museo informativo. In città ci sono diversi altri musei dedicati ad arte, architettura, geologia e storia locale; anche lo zoo cittadino è un'attrazione popolare e in posizione centrale. Ekaterinburg è inoltre rinomata per alcuni suoi monumenti particolarmente eccentrici, tra i quali una statua di Michael Jackson e un monumento molto amato dedicato alla tastiera QWERTY. Alcune delle vedute più belle della città si possono ammirare dalla piattaforma panoramica sulla cima del grattacielo Vysockij.

Come arrivare a Ekaterinburg

L'aeroporto internazionale di Kol'covo rappresenta la principale via di accesso a Ekaterinburg, con una buona scelta di voli interni e internazionali. Si trova a circa 18 chilometri dalla città, il cui centro è raggiungibile in autobus o in taxi. Anche la stazione ferroviaria di Ekaterinburg, situata sulla linea principale della ferrovia Transiberiana, è ben collegata alla maggior parte delle grandi città russe. Ci sono molti modi per spostarsi in città a Ekaterinburg, tra cui tram, autobus, taxi e una piccola ma veloce linea sotterranea della metropolitana. La maggior parte dei mezzi di trasporto è abbastanza economica ma in città il traffico provoca ingorghi frequenti.