Vai alla pagina principale.
Guide per

Dove alloggiare a Roma - Guida alla città, quartiere per quartiere

Trova la tua sistemazione

Vuoi immergerti nella storia o cerchi un po' di tranquillità? Vuoi dedicarti allo shopping? Questa guida ti aiuterà a decidere dove alloggiare a Roma e a trovare e prenotare l'hotel che fa per te.
Piazza Navona e Fontana di Trevi

 

A est del Tevere, il centro storico di Roma è un susseguirsi di palazzi rinascimentali, chiese e musei. Le piazze con i bar e i tavolini all'aperto, come l'ovale Piazza Navona e Campo de' Fiori, dove si tiene l'omonimo mercato, si trovano a pochi passi dal Tevere, mentre il Pantheon è appena più a est. Meravigliose fontane impreziosiscono questa zona molto frequentata dai turisti e ricca di hotel: una delle più incantevoli è la Fontana delle Tartarughe, a sud del Pantheon. La famosissima Fontana di Trevi si trova a est. Strade con pavimentazione di ciottoli partono dalla Fontana di Trevi e portano a nord a Piazza di Spagna e fin sul Pincio.

 

Via Veneto

 

L'elegante Via Veneto si dirama a nord-est da Piazza Barberini fino alle mura della città antica, che separano questa parte della città dai giardini di Villa Borghese. Questa famosa via rimane ancora oggi il simbolo della dolce vita romana, con i suoi hotel e ristoranti esclusivi. Via Sistina si dirama a nord-est da Piazza Barberini a Piazza di Spagna, dove botteghe di grandi firme come Prada, Gucci, Armani e altri famosi stilisti fanno di Via dei Condotti una calamita per chi ama essere sempre alla moda o anche solo osservare le vetrine.

 

Stazione Termini

 

La Stazione Termini è la principale stazione ferroviaria di Roma e si trova a est del centro storico, diversi isolati a sud di Via Veneto. La zona viene scelta da molti turisti per gli hotel a prezzo ragionevole, vicino al centro, e per le trattorie tradizionali. Dalla stazione partono treni diretti per l'aeroporto Leonardo da Vinci (Fiumicino). Lunghe vie dritte, come Via Nazionale e Via Cavour, dove non potrai perderti, portano verso sud alla zona del Colosseo, passando per i resti delle Terme di Diocleziano e la splendida Basilica di Santa Maria Maggiore.

 

Colosseo e Foro Romano

 

A sud del centro, l'area con la maggior concentrazione di rovine antiche e monumenti rappresenta una scelta romantica per soggiornare a Roma. Il Colosseo e l'Arco di Costantino sorvegliano il margine orientale del Foro Romano, con le sue colonne e i templi, mentre Piazza del Campidoglio, riprogettata da Michelangelo, domina l'omonimo colle, rivolta a ovest. I resti del Circo Massimo possono essere ammirati sul margine sud-ovest del Foro Romano, verso il Tevere. Le rovine di altri quattro fori imperiali (Traiano, Augusto, Nerva e Cesare) sono separati dal Foro Romano da Via dei Fori Imperiali, costruita da Mussolini.

 

Vaticano

 

Sulla sponda ovest del Tevere, le vie che circondano la Città del Vaticano e le sue mura rappresentano una scelta tranquilla per chi desidera soggiornare a Roma. A ovest del Vaticano, il quartiere Aurelio è una tranquilla zona residenziale con hotel di buona qualità, strade alberate e negozi per la spesa quotidiana: un punto di partenza ideale per chi desidera visitare i Musei Vaticani e la Cappella Sistina di prima mattina, per evitare le leggendarie code.